Wellness Farm http://www.wellnessfarm.it La fabbrica del benessere Mon, 26 Jun 2017 10:00:34 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.5 Gambe pesanti, gel effetto freddo fai da te http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-gel-effetto-freddo-fai-da-te_11709/ http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-gel-effetto-freddo-fai-da-te_11709/#respond Mon, 26 Jun 2017 10:00:34 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11709 ... [continua a leggere]]]> Gambe pesanti? Serve un gel effetto freddo! Ecco come farlo in casa con ingredienti naturali…

Per preparare un gel effetto freddo servono 50 grammi di gel di aloe, un cucchiaino di olio di jojoba, sette gocce di olio essenziale di menta, 5 gocce di olio essenziale di eucalipto.
Metti il gel di aloe in un contenitore. Metti l’olio di jojoba, quello di menta e quello di eucalipto in un cucchiaino e aggiungi tutto al gel di aloe. Mescola in modo accurato e applica il composto ottenuto sulle gambe con movimenti circolari dal basso vero l’alto. La sensazione di freschezza darà sollievo alla gambe pesanti. Se l’effetto rinfrescante non dovesse essere abbastanza soddisfacente, aggiungi al composto qualche altra goccia di olio essenziale di menta.

La menta infatti darà alle gambe pesanti un tocco di freschezza in più mentre il gel di aloe vera avrà la funzione di idratare la pelle. L’olio di jojba, invece, ha proprietà nutrienti.
Un altro consiglio è quello di applicare questo gel effetto freddo sulle gambe pesanti leggermente inumidite. L’effetto “frozen” sarà ancora più forte!

]]>
http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-gel-effetto-freddo-fai-da-te_11709/feed/ 0
Blu di metilene contro le rughe http://www.wellnessfarm.it/blu-di-metilene-rughe_11704/ http://www.wellnessfarm.it/blu-di-metilene-rughe_11704/#respond Sun, 25 Jun 2017 19:02:52 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11704 ... [continua a leggere]]]> Cancellare le rughe con il blu di metilene? A quanto pare è possibile. Il blu di metilene viene impiegato in medicina per la cura di una malattia del sangue e si è rivelato un possibile alleato anche contro l’invecchiamento delle pelle.

Il blu di metilene ha dimostrato di avere un forte impatto contro le rughe. Questo è quanto riporta la rivista Scientific Reports che ha pubblicato una ricerca condotta in laboratorio sulle cellule cutanee e su modelli 3D di pelle umana in provetta.
Secondo l’autore dello studio, Zheng-Mei Xiong, professore di biologia cellulare e genetica molecolare presso la University of Maryland, il blu di metilene potrebbe essere aggiunto in tutta sicurezza ai prodotti cosmetici per aiutare a combattere l’invecchiamento della pelle.

Il blu di metilene ha dimostrato di essere in grado di rallentare il processo di invecchiamento. Sui modellini di pelle umana in 3D sono stati marcati segni di rinnovamento, in particolare aumenta la ritenzione idrica e spessore cutaneo, segni tipici di una pelle più giovane. Naturalmente dovranno essere eseguiti ulteriori test per confermare l’efficacia del blu di metilene contro le rughe.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/blu-di-metilene-rughe_11704/feed/ 0
Smagliature addio con l’avocado http://www.wellnessfarm.it/smagliature-addio-con-lavocado_11700/ http://www.wellnessfarm.it/smagliature-addio-con-lavocado_11700/#respond Tue, 20 Jun 2017 10:00:43 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11700 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo di un rimedio naturale per combattere le smagliature a base di avocado. Ecco la ricetta per prepararlo tranquillamente a casa…

Ingredienti: un avocado, una foglia di aloe vera, un cucchiaio di olio d’oliva, olio di cocco o olio di mandorle.
Tagliate l’avocado a metà, estraete la polpa con l’aiuto di un cucchiaio e ponetelo in un contenitore.
Pulite la foglia di aloe, incidete un’estremità ed estraete il gel. Mescolatelo con l’avocado e aggiungete l’olio che avete scelto per preparare questa rimedio contro le smagliature.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, stendetelo su le parti che solitamente sono più colpite dalla smagliature: addome, glutei e cosce.
Applicate il rimedio fai da te con u massaggio circolare dal basso verso l’alto.
Lasciate agire per 15 minuti, prima di sciacquare.

L’avocado e aloe vera rigenerano la pelle e consentono la dissolvenza delle smagliature. Inoltre ha un ottimo effetto idratante e rendono la pelle decisamente più elastica.
Questo rimedio promette di vincere la battaglia contro le smagliature. Di certo farà molto bene alla pelle.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/smagliature-addio-con-lavocado_11700/feed/ 0
Un frullato abbronzante http://www.wellnessfarm.it/un-frullato-abbronzante_11696/ http://www.wellnessfarm.it/un-frullato-abbronzante_11696/#respond Mon, 19 Jun 2017 10:00:01 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11696 ... [continua a leggere]]]> Un frullato abbronzante che vi aiuti ad ottenere una la tintarella dorata e perfetta? Ecco a voi la ricetta…

Per preparare un frullato abbronzante servono una pesca, due albicocche, una fetta di melone, una carota, un bicchiere di latte di soia e un pizzico di lievito di birra.
Lavate e tagliate la frutta pezzettini, inseritela nel frullatore insieme a un bicchiere di latte di soia e a un pizzico di lievito di birra. Frullate tutto e bevete subito. Questo frullato abbronzante è ricco di betacarotene che favorisce la tintarella e protegge la pelle dai raggi del sole. Naturalmente non sostituisce la protezione solare che va sempre applicata prima dell’esposizione.

Se amate le centrifughe potete anche centrifugare la frutta, naturalmente non aggiungendo il latte di soia.
Il frullato, o centrifuga, potete berlo a colazione o gustarlo come spuntino al pomeriggio. L’importante è consumarlo subito, appena fatto, in modo da mantenere intatti i principi attivi, sopratutto le vitamine, della frutta.

La bellezza passa sempre da quello che mangiamo e questo vale anche per la abbronzatura e per avere una pelle idratata e bella è molto importante anche bere almeno un litro di acqua al giorno.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/un-frullato-abbronzante_11696/feed/ 0
Come proteggere i capelli dal sole e dalla salsedine http://www.wellnessfarm.it/capelli-sole-salsedine_11691/ http://www.wellnessfarm.it/capelli-sole-salsedine_11691/#respond Fri, 16 Jun 2017 10:00:49 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11691 ... [continua a leggere]]]> Capelli al mare? Ecco come proteggerli da sole e salsedine. La prima mossa è quella di nutrire i capelli dall’interno con degli integratori specifici.

Quando vi stendete sotto il sole, oltre alla crema solare per proteggere la pelle, applicate sulla chioma un olio protettivo per capelli (in commercio ce ne sono per tutte le esigenze). Dopo il bagno in mare, fate sempre la doccia in modo da eliminare il sale dai capelli. Evitate di utilizzare il phon per asciugarli e utilizzate shampoo e balsami appositi.
Dopo le vacanze potete curare i capelli applicando delle maschere con ingredienti naturali (ce ne sono in commercio ma potete realizzare anche degli impacchi casalinghi come ad esempio quello a base di tuorlo d’uovo) e andate dal vostro parrucchiere di fiducia per dare una spuntata alla chioma.

I capelli vanno protetti dalla salsedine e dai raggi uv e uva. L’effetto del sole e del mare infatti può essere nocivo se non si prendono gli adeguati accorgimenti: i capelli possono sfibrarsi, apparire più secchi e opachi.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/capelli-sole-salsedine_11691/feed/ 0
Una maschera per la pelle del viso arrossata http://www.wellnessfarm.it/una-maschera-per-la-pelle-del-viso-arrossata_11687/ http://www.wellnessfarm.it/una-maschera-per-la-pelle-del-viso-arrossata_11687/#respond Thu, 15 Jun 2017 10:00:16 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11687 ... [continua a leggere]]]> Pelle del viso arrossata? Ecco una maschera fai da te per risolvere in modo efficace il problema.

Per preparare la maschera viso per combattere la pelle arrossata servono: una patata, una garza sterile, mezzo cucchiaino di miele o camomilla.
Prendete una patata media, lavatela accuratamente e sbucciatela. Tagliatela a pezzettini in modo da poterli inserire nel frullatore.
Frullate la patata fino a ottenere un composto omogeneo simile a una crema. Potete aggiungere mezzo cucchiaino di miele o di camomilla che aumentano gli effetti lenitivi e danno maggiore densità al composto.

Mettete il composto ottenuto in una garza e poggiatela sul viso. Iniziate a massaggiare delicatamente, facendo in modo che attraverso la garza fuoriesca il succo della patata. La maschera va tenuta sul viso per circa 15 minuti o finché non si inizia ad avere una sensazione di sollievo. Dopodiché sciacquate con acqua tiepida e asciugatelo delicatamente senza strofinare.

La maschera va sempre applicata sulla pelle pulita (meglio se con acqua tiepida in modo da dilatare i pori e prepararla così a ricevere il trattamento nel migliore dei modi).

]]>
http://www.wellnessfarm.it/una-maschera-per-la-pelle-del-viso-arrossata_11687/feed/ 0
Dimagrire con un frullato http://www.wellnessfarm.it/dimagrire-frullato_11684/ http://www.wellnessfarm.it/dimagrire-frullato_11684/#respond Wed, 14 Jun 2017 10:00:42 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11684 ... [continua a leggere]]]> Dimagrire con gusto? Ecco la ricetta (e le sue varianti) di un frullato che aiuta a perdere peso. Naturalmente bisogna seguire una sana alimentazione ma potete sostituire la colazione con un bel frullato, oppure nelle calde giornate di sole potete (ma non sempre!) gustarlo al posto del pranzo.

Per dimagrire bisogna prediligere le verdure a foglia verde in quanto favoriscono la diuresi e la naturale disintossicazione. Gli ingredienti più quotati? Cetriolo, sedano, basilico, finocchio, basilico o prezzemolo, rucola, spinaci freschi, tarassaco, cavolo verde e fino a mezzo avocado.
Per dare un sapore più buono al frullato potete aggiungere alla verdura (una o due a scelta fra quelle sopra elencate) mezza banana, un cucchiaio di miele, una fetta di anguria o melone cantalupo, ananas o succo di ananas senza zucchero, succo di mela senza zucchero, acqua di cocco. Insomma le varianti sono davvero tante. Potete fare ogni giorno un abbinamento diverso.

Al frullato per dimagrire però meglio aggiungere una fonte proteica come lo yogurt greco a basso contenuto di grassi o uno yogurt magro naturale, un etto di fiocchi di latte, un bicchiere di latte. I vegani possono utilizzare una banana o fichi secchi con latte di riso, di avena o di mandorle.

Le fibre delle verdure combinate con i liquidi (come il succo di mela non zuccherato menzionato sopra) hanno un potere saziante e favoriscono la regolarità.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/dimagrire-frullato_11684/feed/ 0
Dimagrire con la Dieta Less salt No Fault http://www.wellnessfarm.it/dieta-less-salt-no-fault_11681/ http://www.wellnessfarm.it/dieta-less-salt-no-fault_11681/#respond Tue, 13 Jun 2017 10:00:26 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11681 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo della Dieta Less Salt No Fault (iposodica). Non si tratta di un regime alimentare drastico ma rende possibile anche alle più pigre di sfoggiare in spiaggia un bikini al top.

Il segreto della Dieta Less Salt No Fault risiede nella riduzione di sodio: “Spesso la ritenzione idrica è la vera responsabile della sensazione di pesantezza e gonfiore, basta però eliminare dalla dieta il sodio in eccesso, per muovere i liquidi e far scendere l’ago della bilancia. Anche se è il sodio nascosto negli alimenti con conservanti il nemico al quale fare attenzione”, lo conferma, come riporta Glamour, la nutrizionista e naturopata Elisabetta Orsi che ha collaborato con Aquasalis, l’azienda svizzera che ha formulato il primo “sale senza sale”,  con il 75% in meno di sodio per mettere a punto i principi di una dieta iposodica.

Ecco le 5 regole da applicare in estate la Dieta Less Salt No Fault:

1. “L’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) raccomanda di consumare ogni giorno meno di 5 grammi di sale, due cucchiaini da tè”.
2. “Bisogna controllare le etichette degli alimenti per individuare il sodio ‘nascosto’ negli alimenti prodotti industrialmente, nei condimenti e nei piatti pre-cotti. Le diciture a cui fare attenzione sono: E250-E251 NITRATO E NITRITO DI SODIO, oppure SIGLE DA E620 A E625, acido glutammico e glutammato monosodico”.
3. “Mangiare molta verdura cruda e colorata e frutta di stagione, 5 porzioni al giorno, ricche di vitamine, sali minerali e di acqua (dall’80% al 95%)”.
4. “No a salumi e formaggi stagionati che per la loro lavorazione hanno altissimi livelli di sodio”.
5. “Per saziarsi puntare su carboidrati integrali: farro, kamut, grano saraceno, riso integrale e venere, avena, quinoa, in abbinamento a verdure, carne magra e uova, ricche di proteine nobili e vitamine, del gruppo B, sali minerali (ferro, rame, zinco) e pesce azzurro con Omega 3, iodio, selenio ed  antiossidanti. Ottime anche le proteine di origine vegetale dei legumi perfette per assumere carboidrati complessi, grassi essenziali, fibra solubile ed insolubile, niacina, folati, ferro, zinco e calcio”.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/dieta-less-salt-no-fault_11681/feed/ 0
Barry’s Bootcamp ha aperto a Milano http://www.wellnessfarm.it/barrys-bootcamp_11677/ http://www.wellnessfarm.it/barrys-bootcamp_11677/#respond Mon, 12 Jun 2017 10:00:11 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11677 ... [continua a leggere]]]> Il 10 giugno a Milano, in via Senato 6, ha aperto la prima palestra Barry’s Bootcamp in Italia.

Barry’s Bootcamp è il brand americano del fitness con oltre 25 sedi in tutto il mondo che ha cambiato radicalmente il modo di lavorare sul corpo.
“Si tratta di sessioni di gruppo della durata di un’ora, con 42 persone al massimo e tre livelli di intensità diversi, in cui si alternano esercizi cardiovascolari, di resistenza e altri di forza”, spiega GQ Massimo Piombini, 56 anni, CEO di Balmain e ora anche di Barry’s Italia. “Risultato: un fisico asciutto, con una muscolatura definita ma non ingrossata, elegante”.

”Il vantaggio è che le lezioni si prenotano solo on line, su barrysbootcamp.com, e sono identiche in ogni sede”, aggiunge Piombini. “Il lunedì, per dire, si insiste su braccia e torace, il martedì sugli addominali, il mercoledì c’è il full body workout… Di volta in volta, basta iscriversi nella città che interessa: New York, Londra, Oslo, Dubai… Tanto più che arredi e attrezzi sono uguali ovunque, e quindi ovunque è come ritrovarsi nel proprio club”.

Dopo la palestra di Milano, Barry’s Bootcamp aprirà anche Torino, alla fine del 2018, e probabilmente a Roma. I prezzi si aggirano intorno ai 28 euro a lezione e sono previsti anche dei pacchetti.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/barrys-bootcamp_11677/feed/ 0
Michelle Hunziker: ‘Ecco il segreto per dimagrire’ http://www.wellnessfarm.it/michelle-hunziker-segreto-per-dimagrire_11673/ http://www.wellnessfarm.it/michelle-hunziker-segreto-per-dimagrire_11673/#respond Sun, 11 Jun 2017 15:52:14 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11673 ... [continua a leggere]]]> Michelle Hunziker svela il segreto per dimagrire. Intervistata dal settimanale Oggi, la conduttrice svizzera parla della sua dieta.

“Il vero segreto per dimagrire? Mangiare meno”, afferma Michelle Hunziker. “Sono dell’idea che bisogna mangiare sempre tutto. A patto di farlo in quantità ‘umane'”, aggiunge il volto noto del piccolo schermo.
“Sono convinta che, per stare davvero bene, sia necessario inserire nell’organismo anche un po’ delle tanto vituperate tossine – dichiara MichelleSe mangi tutto il giorno roba bollita, in bianco, scondita, non solo perdi il gusto del cibo, ma anche quello della vita. E in più ho imparato che l’organismo si disabitua al punto che poi, appena ingerisci qualcosa di appena meno sano, stai malissimo. Bisogna mangiare tutto, anche i grassi”.

“I grassi fanno benissimo – prosegue la Hunziker – vanno solo assunti in dosi ragionevoli. Io mangio regolarmente il burro, che è un concentrato di vitamina D, gli oli di semi di lino, di sesamo… Mi hanno spiegato che l’unico alimento che fa davvero male è lo zucchero bianco, raffinato; e infatti nella vita di tutti i giorni l’ho sostituito con il miele”.  “Il vero nemico della linea non è questo o quell’alimento: è l’immobilismo… Piuttosto che rinunciare ai miei 30-45 minuti al giorno di attività fisica mi sveglio alle 5.30”, spiega inoltre la showgirl.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/michelle-hunziker-segreto-per-dimagrire_11673/feed/ 0
Gambe pesanti, ecco come trovare sollievo! http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-ecco-come-trovare-sollievo_11669/ http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-ecco-come-trovare-sollievo_11669/#respond Fri, 09 Jun 2017 07:05:06 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11669 ... [continua a leggere]]]> Il caldo è arrivato e le gambe si fanno pesanti? Ecco alcuni rimedi naturali per contrastare la pesantezza degli arti inferiori dovuta a una stasi della circolazione che con le alte temperature si acutizza.

Il pediluvio rimane uno dei capisaldi contro le gambe pesanti. L’acqua deve essere fresca e potete alternare con delle bevi docce fredde.
Al pediluvio perché faccia più effetto, aggiungete erbe dalle proprietà rinfrescanti (sia fresche che secche) come lavanda, menta, timo e rosmarino.

Per contrastare le gambe pesanti è molto importante muoversi: anche una passeggiata di 30 minuti ha il suo effetto benefico, basta essere costanti e praticarla se possibile ogni giorno. Se siete al mare, passeggiare sul bagnasciuga è un ottimo rimedio. Potete anche camminare immergendovi nell’acqua fino all’inguine.
I massaggi naturalmente fanno benissimo. Fateli anche a casa, magari con un gel rinfrescante. L’importante è compiere movimenti circolari partendo dalla caviglia fino ad arrivare alle cosce. Quando vi coricate mettete un cuscino sotto le ginocchia in modo da aiutare la circolazione.

Le gambe pesanti, naturalmente, si contrastano anche a tavola. I cibi salati come quelli confezionati con sali aggiunti alimentano la ritenzione idrica e il ristagno dei liquidi. Per questo motivo andrebbero eliminati. Insaccati e alimenti grassi fanno malissimo. Meglio prediligere frutta e verdura di stagione. In particolare i frutti rossi e i mirtilli sono un toccasana per le nostre gambe.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/gambe-pesanti-ecco-come-trovare-sollievo_11669/feed/ 0
Hailey Baldwin: ‘Non mi lavo mai la faccia al mattino’ http://www.wellnessfarm.it/hailey-baldwin-non-mi-lavo-mai-la-faccia-al-mattino_11666/ http://www.wellnessfarm.it/hailey-baldwin-non-mi-lavo-mai-la-faccia-al-mattino_11666/#respond Thu, 08 Jun 2017 06:37:58 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11666 ... [continua a leggere]]]> Hailey Baldwin ha dichiarato: Non mi lavo mai la faccia al mattino. Questo il segreto beauty della top model per mantenere la pelle del viso fresca e giovane.

“Capisco che può apparire strano – ha dichiarato Hailey Baldwin a Marie Claire UKma la faccia al mattino non me la lavo. Preferisco detergermi il viso solo prima di andare a letto usando una lozione creata dalla dotto.ssa Barbara Sturm”.
Hailey Baldwin, insomma, non si lava la faccia al mattino. Consuetudine strana ma visti i risultati forse ha ragione, la sulle pelle infatti è bellissima e sempre al top.

La Baldwin non è la prima celebrità che rivela rimedi di bellezza alquanto bizzarri. Ci sono star che non si lavano i capelli per mantenerli più sani, altre che mangiano solo omogenizzati per dimagrire, per non parlare di chi utilizza pomate per le emorroidi o costosissimi trattamenti a base di sterco di uccello per combattere le tanto odiose rughe. Insomma, il mondo dell’estetica spazia e molto spesso stupisce, lasciando letteralmente a bocca aperta, con ritrovati a dir poco sopra le righe.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/hailey-baldwin-non-mi-lavo-mai-la-faccia-al-mattino_11666/feed/ 0