Wellness Farm http://www.wellnessfarm.it La fabbrica del benessere Sun, 20 Aug 2017 18:12:30 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.5 Come sconfiggere la paura di volare http://www.wellnessfarm.it/paura-di-volare_11842/ http://www.wellnessfarm.it/paura-di-volare_11842/#respond Sun, 20 Aug 2017 18:12:30 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11842 ... [continua a leggere]]]> Paura di volare? Ecco 10 consigli, stilati dalla British Airways, per configgerla e e non dover così rinunciare al modo più comodo e veloce per viaggiare.

Se avete paura di volare la prima cosa da fare è non lasciarsi paventare dalle turbolenze. E’ importante, infatti, sapere che non sono pericolose. Sono una fase normale del volo.
Il secondo consiglio è quello di regolare il respiro: per calmarsi bisogna trattenerlo e poi iniziare a inspirare ed espirare profondamente.

Se avete paura di volare, contraete i muscoli durante la respirazione, serve a limitare l’ansia: si ostacolano i segnali nervosi che percorrendo la spina dorsale provocano stress.
Pensate che gli aerei sono progettati per stare in aria. Inoltre prendete esempio da i politi e l’equipaggio che amano volare e per loro si tratta di un ambiente sicuro e confortevole.
Informatevi su tutte le possibilità di un aereo: qualsiasi aereo commerciale quando vola entro 9 chilometri da terra è in grado di planare per 160 chilometri anche quando tutti i motori sono fuori uso.

Dividete i lunghi viaggi in sezioni di mezz’ora, pianificando cose da fare come guardare un film, leggere un libro e mangiare qualcosa, aiuta a distrarsi.
Tenete a mente che i piloti sono sottoposti a procedure di selezione molto rigide e sono i professionisti più controllati e formati sulla terra. Ogni sei mesi sono soggetti a test di simulazione. Fidatevi dei controlli aerei: gli aerei commerciali sono sottoposti a revisioni e controlli prima di ogni volo dai piloti oltre che dagli ingegneri. Manutenzioni di routine sono effettuate regolarmente ad intervalli precisi da ingegneri autorizzati.

Ricordate che i controllori del traffico aereo sono professionisti formati e autorizzati che operano sotto norme molto severe e precise.
Visualizzate voi stessi mentre scendete dall’aereo e abbracciate un vostro caro o arrivate con un clima piacevolmente caldo o partecipare con successo a un meeting d’affari.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/paura-di-volare_11842/feed/ 0
Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo http://www.wellnessfarm.it/stress-da-rientro_11838/ http://www.wellnessfarm.it/stress-da-rientro_11838/#respond Sun, 20 Aug 2017 17:47:37 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11838 ... [continua a leggere]]]> Le vacanze sono finite? Ecco come affrontare lo stress da rientro: Openjobmetis, la prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa Italiana (segmento Star), ha stilato un elenco di 5 consigli per evitare di trovarsi in difficoltà dopo le vacanze.

1)Prima di partire bisogna organizzare il lavoro per la settimana di rientro in base alle priorità: preparate una chek-list delle cose da fare al ritorno, mettendo in cima alla liste le attività più importanti, delegando o posticipando le altre.
2)Cercate di non tornare di lunedì. Questa a quanto pare è una scelta che fa aumentare lo stessi da rientro. Meglio ricominciare di mercoledì.

3)Per evitare lo stress da rientro, programmate un paio di giorni di ferie a breve distanza dal rientro in ufficio per avere un pensiero positivo e rendere meno pesante la ripresa.
4)Una volta rotanti in ufficio è importante riuscire a ritagliarsi del tempo libero ogni giorno: una passeggiata, un aperitivo con gli amici…
5)Impostate un risponditore automatico della mail selezionando alcuni destinatari specifici:
“Nei giorni X e Y agosto avrò scarso accesso alla mail. Per urgenze contattatemi al cellulare…”
. In modo da non essere schiacciati fin da subito dalle richieste.

“
Per ricominciare il lavoro al meglio dopo le ferie estive le parole chiave sono: organizzazione, controllo ed equilibrio” , commenta Roberta Lambert, Sales Manager di Seltis, società di ricerca e selezione di Openjobmetis. “È infatti fondamentale riuscire a trovare il giusto bilanciamento tra una corretta gestione di tempo e impegni e una verifica puntuale delle attività in sospeso e di quelle in programma – aggiunge – Dare il massimo sul lavoro è importante, ma lo è anche affrontare i propri compiti con il giusto stato d’animo e non forzare troppo i ritmi quando si arriva da una situazione di relax o svago. Ognuno ha bisogno di un po’ di tempo per tornare alla quotidianità”.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/stress-da-rientro_11838/feed/ 0
Martina Colombari a 42 anni si piace di più http://www.wellnessfarm.it/martina-colombari-a-42-anni-si-piace-di-piu_11835/ http://www.wellnessfarm.it/martina-colombari-a-42-anni-si-piace-di-piu_11835/#respond Thu, 17 Aug 2017 14:32:09 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11835 ... [continua a leggere]]]> Martina Colombari, 42 anni, intervistata di recente dal Corriere della Sera, ha dichiarato che si piace più oggi di quando era più giovane.

“Vedo sempre più donne che, come me, preferiscono un fisico un po’ mascolino – ha detto l’ex Miss Italia – È un’estetica che piace più a noi donne, mentre l’ideale maschile credo continui a propendere, otto su dieci, per Monica Bellucci: ha un fisico burroso, dà l’idea tattile di sentirla accogliente sotto la mani. Noi non siamo da abbraccio, non siamo donne che invitano. Certi corpi alteri sono come una corazza. Poi, ognuna ha la sua storia”.

Martina Colombari ha poi affermato che si piace di più ora che ha 42 anni: “Mi piaccio più oggi. Ho più esperienza, sono più matura, sono mamma, moglie, faccio volontariato. Poi, vedo la ruga, ma chi se ne importa. […] La corsa è diventata una droga. Esco ogni mattina alle 6.50, faccio dodici chilometri, amo correre da sola all’alba. Faccio sport sette giorni su sette. Tre volte corro, quattro ho un personal trainer. Una volta a settimana facciamo Yoga”.

“Sono narcisista, altrimenti non avrei scelto moda, cinema, tv: piacere mi dà soddisfazione”, ha aggiunto l’attrice. E ha ammesso di modificare un po’ le foto che pubblica sui social ma senza esagerare: “Le sistemo cromaticamente, aggiusto la luce, occhiaie e rughe le tengo”.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/martina-colombari-a-42-anni-si-piace-di-piu_11835/feed/ 0
Un impacco fai da te per drenare i liquidi http://www.wellnessfarm.it/un-impacco-fai-da-te-per-drenare-i-liquidi_11831/ http://www.wellnessfarm.it/un-impacco-fai-da-te-per-drenare-i-liquidi_11831/#respond Wed, 16 Aug 2017 14:05:43 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11831 ... [continua a leggere]]]> Un impacco fai da te per drenare i liquidi? Serve un cavolo!

Con il cavolo verde, infatti, è possibile preparare un impacco per drenare i liquidi in eccesso. Come si fa? Basta far macerare qualche foglia di cavolo verde in acqua borica per circa un’ora. Successivamente vanno applicate sulle gambe, fasciandole con la garza sterile e lasciandole in posa per circa 40 minuti.

Il cavolo verde aiuterà così a drenare i liquidi in eccesso. Oltre a questo impacco casalingo poterete prepararne un altro mettendo in infusione del tè verde. Immergete delle garze e applicatele sulle gambe. Per potenziarne l’effetto, potete lasciare le foglie di tè in acqua per una notte intera e conservare successivamente il composto in una bottiglietta di vetro, pronto per essere usato il giorno successivo.

Per drenare e sgonfiare le gambe è possibile usare anche l’aceto. Prendete un vecchio lenzuolo di cotone o di lino e immergetelo in un litro d’acqua con un bicchiere d’aceto. Avvolgeteci gambe e caviglie. Avvertirete subito l’azione rinfrescante. Questo rimedio è ottimo anche per ripristinare la circolazione sanguigna dopo una lunga giornata trascorsa in piedi o troppo seduti ed è ottimo anche per contrastare la pesantezza che si acutizza nei giorni più caldi.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/un-impacco-fai-da-te-per-drenare-i-liquidi_11831/feed/ 0
I fermenti lattici fanno dimagrire? http://www.wellnessfarm.it/i-fermenti-lattici-fanno-dimagrire_11827/ http://www.wellnessfarm.it/i-fermenti-lattici-fanno-dimagrire_11827/#respond Wed, 16 Aug 2017 13:50:27 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11827 ... [continua a leggere]]]> I fermenti lattici fanno dimagrire? Secondo recenti studi sembra che aiutino il processo di dimagrimento in quanto riducono il gonfiore addominale e stimolano l’evacuazione.

I fermenti lattici insomma possono essere un valido aiuto per dimagrire. Uno studio di cui abbiamo parlato di recente avvalora questa tesi in quanto afferma che spesso non si riesce a perdere peso a causa di un disequilibrio della flora batterica.
I fermenti lattici, infatti, sono famosi per risolvere problemi gastrointestinali e ristabilire le difese immunitarie. Mal di pancia, colite, dolore addominale, diarrea, cattiva o lenta digestione, possono essere contrastati grazie ai fermenti lattici. Come anche il gonfiore.

I fermenti lattici più efficaci sono gli specie-specifici, ovvero quei gruppi che fanno parte dei ceppi umani e quindi non derivati da ovini e caprini. Resistono infatti all’acidità dello stomaco umano e riescono ad arrivare vivi fino all’intestino. I due gruppi che più di tutti aiutano il nostro intestino sono il Lactobacillus e il Bifidobacterium. Il primo aiuta in particolar modo in presenza di coliche o diarrea, mentre il secondo regola l’intestino.

I fermenti lattici possono essere assunti in forma di integratore ma si trovano anche nello yogurt se arricchito di probiotici. Lo stesso vale per cibi fermentati come il natto, il miso, il tempeh e il kefir.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/i-fermenti-lattici-fanno-dimagrire_11827/feed/ 0
Acqua e limone per dimagrire http://www.wellnessfarm.it/acqua-e-limone-per-dimagrire_11822/ http://www.wellnessfarm.it/acqua-e-limone-per-dimagrire_11822/#respond Thu, 10 Aug 2017 14:12:21 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11822 ... [continua a leggere]]]> Acqua e limone per dimagrire e si può bere in tanti modi…

Se bevete un bicchiere di acqua calda con limone prima di andare a dormire l’organismo verrà aiutato in modo naturale a depurarsi. Infatti, è proprio durante la notte che il corpo elimina le tossine e le scorie in eccesso.
Acqua, zenzero e limone è una bevanda ottima per accelerare il metabolismo. L’infuso di zenzero migliora la digestione, aiuta a bruciare i grassi, evita la ritenzione idrica e ha un’azione disinfiammante. Può essere bevuto freddo prima dei pasti principali.

Oppure prendete del prezzemolo, tagliatelo finemente, o frullatelo, e mettetelo in un bicchiere d’acqua insieme al limone. Va bevuto al mattino a stomaco vuoto per cinque giorni. Questo drink aiuta a bruciare le calorie e allo stesso tempo fornisce vitamine e minerali utili all’organismo.
Molto utile per dimagrire anche limone, acqua e semi di chia. Mettete in ammollo un cucchiaino di semi di chia in un bicchiere d’acqua per circa un’ora. In un altro bicchiere spremete del limone e poi uniteli. Bevete tutte le mattine a digiuno.

Bere al mattino a stomaco vuoto un bicchiere di acqua con un cucchiaio di bicarbonato e il succo di mezzo limone è un toccasana per la linea.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/acqua-e-limone-per-dimagrire_11822/feed/ 0
Estate: la maschera per il viso è all’ananas! http://www.wellnessfarm.it/estate-la-maschera-per-il-viso-e-allananas_11819/ http://www.wellnessfarm.it/estate-la-maschera-per-il-viso-e-allananas_11819/#respond Tue, 08 Aug 2017 06:06:39 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11819 ... [continua a leggere]]]> Volete proteggere la pelle del viso dai danni dei raggi solari e prevenire le rughe? Ecco a voi la ricetta di una maschera l’ananas

L’ananas è un frutto composto al 90% di acqua e ricco di molti elementi importanti come calcio, fosforo, betacarotene, potassio e vitamine C e A. Il magananese in particolare è un importante antiossidate cellulare, ottimo per la protezione dai radicali liberi e per mantenere la pelle elastica e luminosa.
Preparare la maschera all’ananas è davvero facile basta frullare alcune fette di ananas insieme a un vasetto di yogurt. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, aggiungete un cucchiaio di miele e mescolate.

Stendete la maschera all’ananas sul viso bene pulito e lasciatela in posa per almeno 15 minuti. Infine sciacquate con acqua tiepida, asciugate il viso tamponando con un asciugamano di cotone, delicatamente, senza strofinare, passate un po’ di tonico con un batuffolo di ovatta o un dischetto di cotone e stendete la vostra crema idratante. Fin da subito noterete la pelle del viso più luminosa e compatta. Potete eseguire questo trattamento naturale e casalingo, ma molto efficace, una volta a settimana durante il periodo stivo.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/estate-la-maschera-per-il-viso-e-allananas_11819/feed/ 0
Un massaggio contro il caldo http://www.wellnessfarm.it/un-massaggio-contro-il-caldo_11815/ http://www.wellnessfarm.it/un-massaggio-contro-il-caldo_11815/#respond Thu, 03 Aug 2017 13:49:15 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11815 ... [continua a leggere]]]> Fa troppo caldo e cercate qualcosa per rinfrescarvi? Un rimedio molto piacevole potrebbe essere un massaggio

Il massaggio anti-caldo può essere effettuato con oli essenziali a base di menta piperita, rosmarino, alghe marine, aloe vera, eucalipto, mentolo ed edera che donano al corpo freschezza e aiutano a combattere la sensazione di pesantezza soprattutto negli arti inferiori.
Con il caldo le gambe ne risentono molto, è possibile, oltre al massaggio, fare dei veri e propri bendaggi con rosmarino e aloe vera. Inoltre in alcuni centri benessere e spa viene eseguito il Tired Legs, ovvero uno massaggio con scrub che stimola la circolazione e offre una sensazione di fresco e leggerezza. Questo trattamento è indicato soprattutto per chi ha caviglie gonfie e gambe affaticate.

Io personalmente amo massaggiare il corpo con un gel freddo che trovo in profumeria (lo vedono anche alcuni supermercati) e che è ancora più efficace se lo stendete sulla pelle umida. Dona una sensazione si freschezza assoluta. Indicato per il trattamento contro la cellulite, personalmente lo uso sopratutto per “alleggerire” le gambe prima di andare a dormire.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/un-massaggio-contro-il-caldo_11815/feed/ 0
Fate sempre un massaggio ai piedi prima di dormire http://www.wellnessfarm.it/fate-sempre-un-massaggio-ai-piedi-prima-di-dormire_11810/ http://www.wellnessfarm.it/fate-sempre-un-massaggio-ai-piedi-prima-di-dormire_11810/#respond Sun, 30 Jul 2017 10:00:25 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11810 ... [continua a leggere]]]> Il massaggio ai piedi prima di dormire apporta tantissima benefici in quanto favorisce il rilassamento di tutto il corpo e fa bene all’organismo.

Il massaggio ai piedi prima dormire rafforza il sistema immunitario. Durante il massaggio infatti si premono i punti riflessi e questa tecnica aiuta a prevenire i danni dello stress che possono causare problemi di salute fisici ed emotivi molto seri.
Attraverso il massaggio plantare si recupera inoltre l’energia riversandola su tutto il corpo.

Il massaggio ai piedi libera i blocchi che impediscono all’energia di fluire per tutto l’organismo. Inoltre migliora la circolazione che favorisce a sua volta un adeguato trasporto di ossigeno e di sostanze nutritive verso le nostre cellule. Il sangue così si depura ed elimina le tossine e le scorie.
Il massaggio a piedi ridona anche equilibrio e armonia in quanto stimola l’omeostasi, ovvero la capacità di autoregolazione del corpo, e il lavoro armonico dei nostri organi.

Massaggiare i piedi fa bene anche alla pelle in quanto aiuta a regolare la secrezione delle ghiandole sudoripare e sebacee e di conseguenza previene la pelle grassa. Inoltre agisce in modo positivo sui radicali liberi che aiutano a prevenire l’invecchiamento precoce e a migliorare la conicità della pelle.

Il massaggio ai piedi prima di dormire prevenire i crampi e dona tranquillità e rilassamento. Insomma, è un vero toccasana!

]]>
http://www.wellnessfarm.it/fate-sempre-un-massaggio-ai-piedi-prima-di-dormire_11810/feed/ 0
Eliminare le rughe con una maschera naturale http://www.wellnessfarm.it/eliminare-le-rughe-con-una-maschera-naturale_11807/ http://www.wellnessfarm.it/eliminare-le-rughe-con-una-maschera-naturale_11807/#respond Sat, 29 Jul 2017 10:00:46 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11807 ... [continua a leggere]]]> Eliminare le rughe? Ecco una maschera naturale che promette di cancellare dal nostro viso i segni del tempo che avanza.

Questa maschera naturale contro le rughe si preparava in casa e utilizza come ingrediente principale la banana, ricca di vitamina C e B6, necessarie per la buona salute della pelle e ricche di antiossidanti.
Come si prepara questa maschera contro le rughe? Prendete mezza banana e un cucchiaio di lievito. All’interno di un contenitore, mischiate la parte esterna della banana (ovvero le fibre attaccate alla buccia) insieme alla bustina i lievito fino a ottenere un composto omogeneo. Applicatelo sulle zone del viso interessate dalle rughe ma anche su collo e mani e lasciatelo in posa per 20 minuti. Rimuovete con acqua tiepida.

Questa maschera naturale per cancellare le rughe è ottima in particolare per chi ha la pelle del viso grassa ed è anche un vero toccasana contro l’invecchiamento cutaneo. Inoltre va ad utilizzare una parte della banana che solitamente viene scartata, ovvero la polpa che si trova attaccata ala buccia. Sarà un rimedio efficace? Non ci sono controindicazioni, quindi tanto vale provare!

]]>
http://www.wellnessfarm.it/eliminare-le-rughe-con-una-maschera-naturale_11807/feed/ 0
Centrifugato drenante? Ecco come farlo! http://www.wellnessfarm.it/centrifugato-drenante-ecco-come-farlo_11782/ http://www.wellnessfarm.it/centrifugato-drenante-ecco-come-farlo_11782/#respond Fri, 28 Jul 2017 10:00:38 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11782 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo di un centrifugato drenante che ci aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso. Cosa serve per prepararlo? Una centrifuga, naturalmente, 200 grammi di lattuga, 3 gambi di sedano e mezzo limone.

L’accumulo di liquidi in eccesso, soprattutto nelle donne, causa gonfiore e pesantezza alle gambe. Con il passare del tempo causa inoltre la così detta pelle a buccia d’arancia.
per contrastare la ritenzione idrica potete introdurre nella dieta giornaliera un centrifugato al sedano con lattuga e limone che aiuta a liberare l’organismo dai liquidi in eccesso.

Il sedano è un alimento a basso contenuto di calorie ed è composta per il 90% da acqua. Inoltre è ricco di vitamine, magnesio e potassio.
La lattuga contiene il 95% d’acqua e mantiene così idratato il nostro organismo, combattendo la ritenzione idrica. Inoltre riduce i gas intestinali e aiuta il processo di digestione. E’ una fonte ricca di vitamine e rende la pelle sana ed elastica.

Lavate sedano e lattuga e centrifugateli. Poi aggiungete il limone e bevete subito! Per variare potete preparare un centrifugato drenante anche con 3 o 4 fette di ananas e due cetrioli.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/centrifugato-drenante-ecco-come-farlo_11782/feed/ 0
In forma con il boxing splash http://www.wellnessfarm.it/in-forma-con-il-boxing-splash_11799/ http://www.wellnessfarm.it/in-forma-con-il-boxing-splash_11799/#respond Thu, 27 Jul 2017 10:00:13 +0000 http://www.wellnessfarm.it/?p=11799 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo del boxing splash. Questa disciplina è stata presentata lo scorso anno durante il Rimini Wellenss e si tratta di un allenamento congeniale a coloro che vogliono migliorare la resistenza fisica e il corpo.

Il boxing splash è un prgramma di acqua fitness che fonde musica, kick boxing e sparringball. Nel boxing splash infatti si susa la palla da boxeur e i frequenti movimenti di questo attrezzo spingono a cambiare spesso posizione in modo da effettuare un vero e proprio massaggio linfodrenante ottimo per combattere la ritenzione idrica e la cellulite.
Una lezione di boxing splash inizia con 5 minuti di riscaldamento per aumentare la temperatura corporea, prosegue con con 45 minuti di workout con calci, pugni e schivate, il tutto accompagnato dalla musica. Infine c’è il defaticamento di circa 5 minuti con movimenti leggeri per riportare il battito cardiaco alla normalità.

Il boxing splash favorisce il consumo delle calorie e tonifica gambe e glutei. Correggere eventuali errori di postura e grazie all’impatto con l’acqua, le articolazioni non vengono stressate.

]]>
http://www.wellnessfarm.it/in-forma-con-il-boxing-splash_11799/feed/ 0