Wellness Farm https://www.wellnessfarm.it La fabbrica del benessere Thu, 23 Nov 2017 15:33:01 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.3 La dieta dell’ananas per perdere 4kg in 4 giorni https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dellananas-per-perdere-4kg-in-4-giorni_12092/ https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dellananas-per-perdere-4kg-in-4-giorni_12092/#respond Thu, 23 Nov 2017 15:33:01 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12092 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo della dieta dell’ananas che promette di perdere 4 chili in 4 giorni. Naturalmente prima vi ricordiamo che se si vuole seguire un particolare regime alimentare, bisognerebbe consultare il proprio medico.

Perdere 4 chili in pochi giorni? Pare sia possibile con la dieta dell’ananas. Questo frutto è molto utilizzato nei programmi dimagranti grazie alle sue proprietà depurative e purificanti.
Ma come funziona la dieta dell’ananas? Il primo giorno bisogno fare una colazione a base di succo d’ananas senza aggiunta di zuccheri. A metà mattina ci si può concedere uno spuntino con un altro bicchiere di succo d’ananas, mentre a pranzo sono previste una fetta di pane con l’aggiunta di 50 grammi di ricotta di mucca e 2 fette d’ananas. Al pomeriggio potete mangiare una mela accompagnata sempre da del succo di ananas senza zucchero. La cena invece prevede 50 grammi di riso bollito e condito con olio extravergine di oliva (un cucchiaino), due fette di ananas fresco, una tisana a base di melissa, tiglio e arancio dolcificata con un cucchiaino di miele.

La colazione del secondo giorno prevede succo di ananas non zuccherato e una fetta di pane con due cucchiaini di marmellata e 125 grammi di yogurt. A metà mattina potete mangiare un frutto di stagione. A pranzo invece 50 grammi di riso bollito con 2 cucchiaini d’olio extravergine di oliva, una fetta di ananas e 125 grammi di yogurt scremato. A metà pomeriggio è consigliato bere un bicchiere di succo di ananas con una mela. La cena prevede un minestrone di verdure miste con aggiunta di orzo perlato (40 grammi) e due cucchiai d’olio. La cena può essere conclusa con due fette di ananas.

Il terzo e quarto giorno basta ripetere i primi due. Poi è meglio interrompere la dieta continuando a seguire una regime alimentare sano ed equilibrato.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dellananas-per-perdere-4kg-in-4-giorni_12092/feed/ 0
Maschera per il viso all’arancia https://www.wellnessfarm.it/maschera-per-il-viso-allarancia_12088/ https://www.wellnessfarm.it/maschera-per-il-viso-allarancia_12088/#respond Mon, 20 Nov 2017 09:36:49 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12088 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo di una maschera naturale per il viso a base d’arancia e miele. Si tratta di una maschera nutriente, dall’azione addolcente e tonificante che protegge dall’attacco dei radicali liberi stimolando il ricambio cellulare. Questa maschera naturale, infatti, contiene sostanze preziose per la pelle come enzimi e polifenoli.

Ma come si prepara questa maschera al miele e all’arancia? Schiacciate la polpa di una arancia in modo da lasciare uscire il succo che se volete potete anche bere e aggiungete un paio di cucchiai di miele morbido. Applicate il composto sul viso ben pulito e lasciate che agisca per almeno una decina di minuti, se avete tempo anche venti. Dopodiché sciacquate con acqua tiepida e asciugate tamponando delicatamente il viso con un asciugamano preferibilmente di cotone.
Questa maschera fin dalla prima applicazione avrà un effetto schiarente e rinfrescante.
Arancia e miele poi sono gli ingredienti principe della stagione autunnale in quanto rappresentano degli ottimi alleati contro influenze e raffreddori dovuti al calare delle temperature quindi averli a casa non sarà certo un problema.

Con il succo delle arance filtrato con un colino rivestito di garza sterile potete anche preparare un siero rinfrescante e tonificante. Basterà metterlo in un contenitore per il ghiaccio e congelarlo in freezer. Quando la pelle è spenta e affaticata, potete passare il cubetto sul viso anche più volte al giorno. Avrete dei risultati sorprendenti!

]]>
https://www.wellnessfarm.it/maschera-per-il-viso-allarancia_12088/feed/ 0
Una pausa dalla dieta per perdere peso https://www.wellnessfarm.it/una-pausa-dalla-dieta-per-perdere-peso_12084/ https://www.wellnessfarm.it/una-pausa-dalla-dieta-per-perdere-peso_12084/#respond Sat, 18 Nov 2017 06:57:42 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12084 ... [continua a leggere]]]> Prendersi una pausa dalla dieta aiuta a perdere peso. Lo stabilisce uno studio svolto dai ricercatori dell’Università della Tasmania che ha analizzato l’efficacia di una dieta seguita in modo continuativa e di una dieta intervallata con una pausa.

La ricerca ha raccolto i dati di un gruppo di uomini obesi, i cui comportamenti alimentari sono stati monitorati per 16 settimane di dieta ad apporto calorico ridotto di un terzo. Una parte del campione ha seguito una dieta senza interruzioni, un’altra invece ha alternato due settimane di dieta a due settimane di pausa in cui si mirava semplicemente al mantenimento del peso e non alla diminuzione. L’alternanza dei due regimi calorici è stata ripetuta per 30 settimane in modo da poter contare come nel caso precedente di 16 settimane di apporto calorico ridotto.

Il gruppo che ha seguito la dieta a intermittenza ha perso più peso rispetto al gruppo che ha seguito la dieta in modo continuativo senza alcuna pausa. Inoltre chi ha seguito una dieta alternata, conclusosi il periodo di ristrettezza alimentare, ha ripreso meno chili rispetto a chi è stato a regime sempre. Il motivo risiede nella risposta del metabolismo alle restrizioni alimentari: l’organismo durante il periodo di contenimento dell’apporto calorico con conseguente perdita di peso tende a tutelarsi e  proteggersi consumando meno calorie, in particolare bruciando meno grassi, per poi fare in modo di ripristinare la condizione iniziale appena si ripristina il normale regime alimentare. Interrompere ogni tanto la dieta permette di interferire con questo meccanismo che ostacola la perdita di peso.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/una-pausa-dalla-dieta-per-perdere-peso_12084/feed/ 0
Occhiaie addio con il succo di pomodoro https://www.wellnessfarm.it/occhiaie-addio-con-il-succo-di-pomodoro_12079/ https://www.wellnessfarm.it/occhiaie-addio-con-il-succo-di-pomodoro_12079/#respond Wed, 15 Nov 2017 17:19:16 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12079 ... [continua a leggere]]]> Occhiaie addio con il succo di pomodoro. Dopo il cetriolo e le bustine del tè, ecco un altro rimedio naturale per dare freschezza e un aspetto risposato al vostro sguardo.

Avete le occhiaie e non sapete come eliminarle? Basta del semplice succo di pomodoro. Basterà applicarlo con una garza di cotone sotto l’occhio o un fazzolettino, sempre di cotone e meglio se bianco.
Il succo di pomodoro aiuta ad eliminare le occhiaie, a contrastare eventuali gonfiori e a migliorare la tonalità della pelle sotto gli occhi.

Vi ricordo inoltre che per avere uno sguardo impeccabile è molto importante anche riposare. Le occhiaie infatti vengono quando non si dorme abbastanza. Per rilassarvi potete ricorrere ad alcuni esercizi di rilassamento come la respirazione profonda.
Secondo la medicina cinese, inoltre, le occhiaie potrebbero essere il segno di uno squilibrio energetico a livello dei reni. Potrebbe essere utile per risolvere il problema assumere alcuni alimenti utili per riequilibrare la situazione, tra i quali noci, pistacchi, lamponi, finocchi e semi di aneto.

Le occhiaie vengono anche a causa della ritenzione idrica quindi è molto importante assumere la giusta quantità d’acqua durante l’arco della giornata.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/occhiaie-addio-con-il-succo-di-pomodoro_12079/feed/ 0
Mangiare di più per perdere peso https://www.wellnessfarm.it/mangiare-di-piu-per-perdere-peso_12073/ https://www.wellnessfarm.it/mangiare-di-piu-per-perdere-peso_12073/#respond Mon, 13 Nov 2017 09:50:12 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12073 ... [continua a leggere]]]> Mangiare di più per perdere peso. Questo è il motto di Nessa Sphere star di Instagram e guru della forma fisica che ha perso peso con una dieta ipercalorica dopo tanti insuccessi collezionati seguendo regimi alimentari molto restrittivi.

“Il cibo è nostro amico non un nostro nemico”, spiega Nessa. “Molti di noi quando iniziano a mangiare sano, pensano che un piatto di insalata e del petto di pollo grigliato sia il piatto ideale. Ma per raggiungere i nostri obiettivi non lo è affatto. Molte persone non sanno che per dimagrire non serve non mangiare”.
Secondo Nessa, infatti, per ritrovare il peso forma bisogna al contrario mangiare di più: “Quando non mangi abbastanza – spiega – il tuo corpo è come se andasse nel panico e gli viene inviato il messaggio di andare in ‘modalità fame'”. “Il nostro metabolismo rallenta – prosegue – perché non sa quando e da dove arriveranno le calorie”. Il corpo smette così di bruciare i grassi e le persone che tagliano le calorie si ritrovano a non avere risultati: “Ci sono molte azioni fisiche che il corpo prende quando non si assumono abbastanza calorie – spiega ancora la star di Instagram – ma scattano anche dei meccanismi mentali”.

Mangiare di solito significa sentirsi frustrati, si perde la motivazione e si è spinti a rinunciare”, continua Nessa che è riuscita a trasformare completamente il suo fisico quando ha cambiato la sua routine alimentare includendo dai cinque ai sei pasti al giorno con un apporto calorico dalle 2 mila alle 2 mila e 200 calorie. Naturalmente si allena anche cinque volte a settimana: “Ho cambiato il mio metabolismo – afferma – e migliora costantemente, mi vedo più magra anche se ho preso peso”. “Il mio corpo – aggiunge – sa che ottiene e cibo sano ogni tre ore e non ha bisogno di risparmiare energia. Costruire i muscoli, perdere peso o rimodellare il fisico, è un gioco di pazienza. Ci vuole tempo e coerenza perché funzioni. Non bisogna saltare i pasti, il cibo deve diventare un nostro amico e non un nostro nemico e bisogna ricordarsi di mangiare di più. Questa è la chiave per perdere peso e stare meglio con se stessi”.

Nessa fa due colazioni: una salata con bresaola, pomodori, olive, cetrioli e uova e una con banana, fragole, cioccolata e mandorla. Un frullato come spuntino, un pranzo a base di carboidrati, carne e verdure, uno snack con bibita proteica e anacardi e una cena base di cetrioli, uova e avocado. Questo è un esempio di una sua giornata alimentare tipo.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/mangiare-di-piu-per-perdere-peso_12073/feed/ 0
La dieta dei 22 giorni per perdere 11kg https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dei-22-giorni-per-perdere-11kg_12070/ https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dei-22-giorni-per-perdere-11kg_12070/#respond Fri, 10 Nov 2017 15:47:52 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12070 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo della dieta dei 22 giorni che promette di far perdere 11 chili. Questo regime alimentare è promosso dal fisiologo dello sport Marco Borges che ha anche pubblicato un libro al riguardo.

La dieta dei 22 giorni promette di perdere peso senza contare le calorie ma ripartendo i diversi nutrienti: 80% carboidrati, 10% proteine e 10% grassi.
Questa dieta è seguita da celebrità del calibro di Jennifer Lopez e Shakira. Naturalmente quando si decide di seguire un particolare regime alimentare sarebbe meglio prima rivolgersi al proprio medico di fiducia. Ma vediamo in cosa consiste la dieta dei 22 giorni:

Bisogna consumare tre pasti nell’arco della giornata. Sarebbe meglio evitare gli snack. Nei tre pasti spesso è incluso anche il dessert. Bisogna inoltre iniziare la giornata bevendo un bicchiere d’acqua e limone. Prima di ogni pasto è molto importante bere un bicchiere d’acqua. La cena va consumata almeno due ore prima di andare a letto ed è necessario fare ogni giorni almeno mezz’ora di attività fisica.
Nell’arco dei 22 giorni si possono consumare da una a due tazze di verdure (250/330 grammi, pesate crude) a pasto e fino a 150 grammi di frutta, sempre a pasto. Si possono mangiare tutti i cereali nella porzione massima di 110/150 grammi pesati da cotti.

Questa dieta prevede anche 150 grammi di legumi pesati cotti, tofu o edamame. Noci e semi di ogni tipo (fino a 1/4 di tazza o fino a 2 cucchiai di burro di arachidi, nocciole, mandole, basta che sia bio). Si possono bere tè e latte vegetale. Via libera alla maionese vegana, agli oli vegetali, alle erbe aromatiche e alla spezie di ogni tipo. Sì anche al cioccolato fondente, allo sciroppo d’agave, alle olive, ai capperi e agli amidi per zuppe e creme.

 

 

 

]]>
https://www.wellnessfarm.it/la-dieta-dei-22-giorni-per-perdere-11kg_12070/feed/ 0
Stanchezza autunnale? Ecco cosa mangiare! https://www.wellnessfarm.it/stanchezza-autunnale-ecco-cosa-mangiare_12066/ https://www.wellnessfarm.it/stanchezza-autunnale-ecco-cosa-mangiare_12066/#respond Wed, 08 Nov 2017 15:32:53 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12066 ... [continua a leggere]]]> Stanchezza autunnale? Ecco cosa mangiare per contrastarla e fare il pieno di energie.

Con il cambio di stagione la stanchezza potrebbe prendere il sopravvento ma ci sono degli alimenti che aiutano a dare la carica al nostro organismo e a farci sentire meglio anche durante il periodo autunnale.
Portate a tavola i fagioli che sono ricchi di fosforo, potassio e calcio e aiutano a ridare energia.
I legumi in genere aiutano contro la stanchezza e per questo potreste preparare delle ottime zuppe che con l’arrivo dei primi freddi sono molto piacevoli da gustare.
Ottimi contro la stanchezza autunnale anche gli spinaci che contengono ferro la cui carenza può comportare vari disturbi come difficoltà di concentrazione, insonnia e la perdita di appetito. Per assorbire meglio il ferro è consigliabile abbinare gli spinaci a cibi o bevande ricchi di vitamina C. Mentre è sconsigliato abbinarli ai latticini. Il calcio, infatti, può inibire l’assimilazione del ferro.

Anche lo yogurt è un ottimo alleato contro la stanchezza in quanto contiene dei fermenti che contribuiscono al mantenimento di un corretto equilibrio della flora intestinale, e per questo motivo aiuta l’organismo ad eliminare tutti gli agenti patogeni e i batteri dannosi. In più, i probiotici contribuiscono anche ad aumentare i livelli di triptofano, un precursore della serotonina, ritenuto in grado di favorire lo sviluppo di una sensazione generale di calma e di rilassatezza. Meglio però consumare lo yogurt bianco e senza zuccheri.

Per fare il pieno di energia inoltre bisognerebbe assumere la giusta quantità di avena in quanto mantiene stabile il livello degli zuccheri nel sangue e di conseguenza non si verificano improvvisi cali di energia.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/stanchezza-autunnale-ecco-cosa-mangiare_12066/feed/ 0
Melograno, quanti benefici per la nostra salute! https://www.wellnessfarm.it/melograno-quanti-benefici-per-la-nostra-salute_12063/ https://www.wellnessfarm.it/melograno-quanti-benefici-per-la-nostra-salute_12063/#respond Sun, 05 Nov 2017 10:21:07 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12063 ... [continua a leggere]]]> Siamo nella stagione del melograno. Ecco dei buoni motivi per non farlo mancare nelle nostre tavole…

Il melograno contiene polifenoli e tannini, sostanze antiossidanti utili per il nostro organismo in quanto contrastano i radicali liberi e di conseguenza prevengono la formazione di tumori.
Il melograno è amico della pelle in quanto contiene antocianine che proteggono dai raggi UV. Un’ottima protezione contro il tumore della pelle. Inoltre gli antiossidanti e le vitamine permettono di rallentare l’invecchiamento cellulare. Riduce le rughe e le macchie e rende la pelle più giovane e fresca.
Il melograno riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Protegge infatti i vasi sanguigni agendo come anticoagulante e riducendo LDL, detto anche colesterolo cattivo.

Il melograno contiene un’alta quantità di vitamina C. Questo permette di rafforzare il sistema immunitario e di prevenire di conseguenza i malanni di stagione. Il fisico, insomma, durante l’inverno sarà più protetto.
Il melograno può essere mangiato da solo, oppure lo potete aggiungere all’insalata. Ottima anche la spremuta: basterà frullare i chicchi per ottonere una bevanda gustosa e che fa bene alla salute!

]]>
https://www.wellnessfarm.it/melograno-quanti-benefici-per-la-nostra-salute_12063/feed/ 0
Pancia gonfia? Ecco cosa mangiare! https://www.wellnessfarm.it/pancia-gonfia-ecco-cosa-mangiare_12059/ https://www.wellnessfarm.it/pancia-gonfia-ecco-cosa-mangiare_12059/#respond Sun, 05 Nov 2017 09:59:46 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12059 ... [continua a leggere]]]> Pancia gonfia? Ci sono dei cibi giusti da mangiare per avere un addome più piatto.
La pancia gonfia “può dipendere da  un eccessivo accumulo di gas, che rallenta la digestione. Per contrastare il senso di gonfiore meglio evitare i cibi che favoriscono la fermentazione nello stomaco come  gli alimenti particolarmente grassi,  le gomme da masticare,  le bevande gassate, i prodotti ricchi di zuccheri raffinati”, ha spiegato Barbara Natalazio, biologa nutrizionista, a Vanity Fair.

Inoltre bisogna liberarsi delle cattive abitudini come mangiare troppo in fretta. Questo, ha spiegato l’esperta, porta a ingurgitare più aria con la conseguenza di ritrovarsi la pancia gonfia.
Il gonfiore addominale è dovuto all’eccessivo accumulo di liquidi che tendono a ristagnare nella pancia. La soluzione, ha sottolineato la Natalazio, è “una dieta varia ed equilibrata che prevede dalle 2 alle 3 porzioni di frutta e verdura di stagione al giorno”, per favorire il transito intestinalie. “E’ poi importante assicurare all’organismo un corretto apporto idrico.  Spesso la ritenzione idrica è causata proprio da uno scarso apporto di acqua”, ha precisato la dottoressa.

Insomma per sconfiggere la pancia gonfia bisogna seguire una dieta sana ed equilibrata, bere abbastanza acqua e naturalmente è importante anche fare un po’ di attività fisica.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/pancia-gonfia-ecco-cosa-mangiare_12059/feed/ 0
Bella Hadid, niente diete drastiche! https://www.wellnessfarm.it/bella-hadid-niente-diete-drastiche_12054/ https://www.wellnessfarm.it/bella-hadid-niente-diete-drastiche_12054/#respond Sat, 04 Nov 2017 10:31:30 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12054 ... [continua a leggere]]]> Bella Hadid è una delle modelle più quotate del momento. Le sue curve mozzafiato rasentano la perfezione. Ma qual è il suo segreto? Bella svela la sua dieta ma anche il fitness ha la sua importanza.

“Mi piace allenarmi duramente – ha dichiarato Bella Hadidma mi concedo anche dei giorni in cui imbroglio e mi permetto di mangiare ciò che voglio quando ne ho bisogno. Con moderazione”.
Bella segue uno stile di vita sano ma nella sua alimentazione non c’è posto per le diete drastiche seguite spesso dalle modelle. La Hadid preferisce mangiare bene nelle giuste quantità, concedersi qualche peccato di gola e smaltire le calorie con l’attività fisica.

Bella Hadid infatti rappresenta una bellezza che non persegue una magrezza estrema e le sue curve sono davvero al punto giusto. Insieme alla sorella Gigi è uno dei volti più corteggiati nel mondo del fashion. Bella piace a stilisti e a brand famosi. Il suo corpo fa faville e oltre a Madre Natura è tutto merito di una sana alimentazione e dello sport. Niente digiuni o diete liquide con bibitoni, insomma.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/bella-hadid-niente-diete-drastiche_12054/feed/ 0
Frullato alla zucca contro i radicali liberi https://www.wellnessfarm.it/frullato-alla-zucca-contro-i-radicali-liberi_12047/ https://www.wellnessfarm.it/frullato-alla-zucca-contro-i-radicali-liberi_12047/#respond Mon, 30 Oct 2017 07:39:44 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12047 ... [continua a leggere]]]> Parliamo ancora di zucca (dopotutto Halloween è alle porte 🙂 ). Stavolta vi daremo la ricetta di un frullato alla zucca che promette di contrastare i radicali liberi e di conseguenza l’invecchiamento precoce.

La zucca, oltre a contrastare i radicali liberi e a facilitare il transito intestinale grazie alle sue fibre, contiene L-tripofano, un aminoacido che induce alla produzione di serotonina, facendo tornare lucidi, sereni e appagati.
Il frullato alla zucca, quindi, è ottimo da bere al mattino a colazione. Ma ecco la ricetta: servono un bicchiere di purea di zucca (cuocete la zucca al forno e poi frullatela con il mixer), una banana fatta a tocchetti, un vasetto di yogurt, mezzo bicchiere di latte di mandorla, due cucchiai di miele liquido, un cucchiaino di cannella in polvere, un cucchiaino di estratto di vaniglia, un cucchiaio di semi di zucca tritati, un cucchiaio raso di cacao amaro, un cucchiaio di gocce di cioccolata fondente e sette mandorle tritate finemente.

Mette tutti gli ingredienti nel frullatore tranne le gocce di cioccolata e le mandorle tritate. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Versate nei bicchieri e cospargete il frullato con le gocce di cioccolata e le mandorle tritate.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/frullato-alla-zucca-contro-i-radicali-liberi_12047/feed/ 0
Scrub fai da te per piedi al top https://www.wellnessfarm.it/scrub-fai-da-te-per-piedi-al-top_12050/ https://www.wellnessfarm.it/scrub-fai-da-te-per-piedi-al-top_12050/#respond Sun, 29 Oct 2017 08:26:08 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=12050 ... [continua a leggere]]]> Oggi parliamo di piedi e vi diamo una ricetta per uno scrub fai da te che promette una pelle lisca e al top.

Ma cosa serve per preparare lo scrub naturale per i piedi? Ecco gli ingredienti: 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, il succo di mezzo limone.
Dopo aver fatto il pediluvio, tamponate i piedi con un asciugamano e con le mani distribuite lo scrub fai da te. Con i piedi ancora morbidi grazie all’effetto dell’acqua calda, lo scrub sarà ancora più efficace per eliminare la pelle in eccesso.
Lo scrub andrà massaggiato sui piedi circa 5-10 minuti. Dopodiché risciacquate accuratamente e applicate una crema idratante.

La pelle dei vostri piedi sarà fin da subito decisamente più morbida e avrete eliminato le cellule morte. Sopratutto la zona dei talloni, la più soggetta a ispessirsi, apparirà migliorata. Inoltre il massaggio ai piedi fa molto bene: è rilassante, contrasta l’insonnia e secondo la riflessologia plantare va a stimolare gli organi di tutto il corpo. A ogni punto del piede, infatti, corrisponde un organo ben preciso.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/scrub-fai-da-te-per-piedi-al-top_12050/feed/ 0