Wellness Farm https://www.wellnessfarm.it La fabbrica del benessere Tue, 29 Nov 2022 09:00:34 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.22 Come il nuoto ti migliora la vita (per davvero e in molti modi) https://www.wellnessfarm.it/nuoto-migliora-la-vita_14743/ https://www.wellnessfarm.it/nuoto-migliora-la-vita_14743/#respond Tue, 29 Nov 2022 09:00:34 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14743 ... [continua a leggere]]]>

Se ne parla tanto ma non se ne parla abbastanza nel dettaglio. Chiunque ti consiglia il nuoto perché si tratta dello sport migliore che tu possa fare sotto molti aspetti, ma precisamente quali? Come il nuoto ti migliora davvero la vita?

Il primo vantaggio è che consente di lavorare tutti i gruppi muscolari del corpo in un ambiente che minimizza l’impatto sulle articolazioni. La resistenza dell’acqua, d’altro canto, rende più intenso il lavoro. Aumenta anche la frequenza cardiaca ma con uno stress inferiore rispetto all’attività terrestre.

Chi ha sofferto di lesioni oppure soffre di artriti troverà i migliori vantaggi vista la riduzione dell’impatto nel caso dell’attività in acqua. Per tutti invece cresce il consumo energetico che l’attività natatoria comporta. Si brucia di più.

Ma i vantaggi non sono solo fisici. Nuotare regolarmente aiuta a dormire meglio la notte favorendo una naturale regolazione del sonno e una migliore qualità del riposo. Migliora anche lo stato d’animo generale perché tornare in acqua è come un ricordo primordiale del momento in cui eravamo nell’utero.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/nuoto-migliora-la-vita_14743/feed/ 0
I calendari dell’Avvento in stile fitness https://www.wellnessfarm.it/calendari-avvento-fitness_14732/ https://www.wellnessfarm.it/calendari-avvento-fitness_14732/#respond Thu, 24 Nov 2022 09:00:30 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14732 ... [continua a leggere]]]>

Lo possiamo dire, i calendari dell’Avvento sono una vera e propria moda andata ben oltre l’abitudine di regalare ai bambini una scatola con 24 finestrelle che celano altrettanti cioccolatini. Oggi sono disponibili anche per divertire gli adulti secondo i propri interessi. Fitness incluso.

Scopriamo oggi i più bei calendari dell’Avvento pensati per chi ama il fitness, sia per allenarsi che per scoprire prodotti proteici, vegani e naturali. Altro che cioccolatini, gli amanti della forma fisica avranno pane per i loro denti, senza alterare la forma conquistata in palestra.

Calendario brucia calorie

No, qui non troverai né cioccolatini né altri oggetti, ma consigli. Anzi attività fisiche da fare ogni giorno per bruciare calorie e ritrovare la forma, oppure mantenerla variando un po’ l’attività di sempre. E sfidando se stessi. Compralo qui.

Calendario Nastami

Funziona in modo simile a quello precedente anche questo calendario in forma di poster con 24 esercizi illustrati. Perfetto per mantenere la linea durante i bagordi delle feste che ci mettono a dura prova e mandano la nostra dieta a farsi benedire. Compralo qui.

Calendario proteico

Chi alla dieta non rinuncia troverà il suo calendario ideale in questa idea che contiene ricette e polveri proteiche per preparare frullati e bevande pre o post allenamento. Compralo qui.

Calendario con attrezzi

Una mini palestra domestica dentro un calendario dell’Avvento? Esattamente. Qui trovi manubri, bande elastiche e tutto quello che serve per creare un allenamento personalizzato senza spostarsi dal salotto di casa. Compralo qui.

Calendario Nu3

Ti alleni duramente e pensi di meritare un piccolo treat? Ecco l’idea che fa per te. Le caselle di questo calendario nascondono snack succulenti ma sempre fit, con basso contenuto di carboidrati, ricche proteine e approccio vegano. Anche il packaging è sostenibile.

Calendario GreatVita

Alto contenuto proteico e sgarri ridotti a zero ma con tanto gusto. È questo il calendario più creativo, e al tempo stesso rispettoso della tua linea, che troverai quest’anno.

Calendario Low Carb

Cerchi di perdere peso e disperi che possa accadere nel periodo delle feste? Non hai torto, ma se riesci a dribblare panettoni e pandori, questo calendario ti dà una grossa mano. Dietro ogni casella un alimento low carb e la motivazione per non mollare.

Calendario bio

Uno spuntino sano e bio per quando ti viene voglia di uno sfizio ma non vuoi cedere agli eccessi natalizi. Sono 24 sorprese da scoprire giorno dopo giorno in una scatola così bella che è anche una perfetta idea regalo. Compralo qui.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/calendari-avvento-fitness_14732/feed/ 0
Bownce, allenarti in poco spazio si può fare https://www.wellnessfarm.it/bownce_14729/ https://www.wellnessfarm.it/bownce_14729/#respond Tue, 22 Nov 2022 09:00:54 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14729 ... [continua a leggere]]]>

Anche voi fate fatica a trovare un allenamento capace di non annoiarvi sulla lunga distanza? Le cose sono peggiorate da quando ci alleniamo a casa. Imporsi una certa disciplina non è facile, se poi quello che facciamo è oltremodo noioso, allora addio.

Diventa tutto più divertente con Bownce, il nuovo attrezzo ginnico nato per essere efficace, versatile, poco ingombrante e stimolante. È un’idea di Katerina Kopytina e Nikita Bukuros. Te ne servi per allenare tutti i gruppi muscolari ed è così piccolo che puoi installarlo ovunque, persino in ufficio, in cortile o in ogni ambiente della casa.

Non intralcia i movimenti nella stanza, perché appunto è molto piccolo. Ma è perfetto per ogni allenamento. A cominciare dalla boxe. Hai avuto una giornata stressante e vorrei prendere a pugni qualcosa? C’è Bownce qui per te. Senza l’ingombro del classico sacco da boxe.

Ciò che lo rende davvero speciale, dimensioni a parte, è che una serie di sensori collegati a un’app tengono traccia delle tue prestazioni in tempo reale valutando il movimento, la velocità, forza, durata e molto altro. Si fissa al soffitto e al pavimento e il gioco è fatto.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/bownce_14729/feed/ 0
La regola dell’80% è il segreto giapponese per restare in forma https://www.wellnessfarm.it/regola-80-giapponese_14724/ https://www.wellnessfarm.it/regola-80-giapponese_14724/#respond Tue, 15 Nov 2022 09:00:48 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14724 ... [continua a leggere]]]>

Hara hachi bu sono le parole da segnarsi per scoprire uno dei segreti che il Giappone ha custodito meglio ma che ora è pronto a condividere. Significa grosso modo pancia piena all’80% con una traduzione forse goffa ma veritiera. Ed eccolo, il segreto: riempirsi solo all’80% per non avere più fame e tagliare le calorie.

I giapponesi del resto sono noti per essere uno dei popoli più in forma e più longevi del mondo ed ecco la ragione. Non sta solo nella dieta ricca di riso e pesce ma anche in uno stile di vita improntato alla moderazione.

Il segreto di Okinawa, un luogo noto al mondo perché i suoi abitanti superano agevolmente i cento anni, è adesso alla portata di tutti. Del resto la scienza sa bene che quando mangiamo il cervello impiega un po’ di tempo a elaborare il senso di sazietà. Ragione per cui è meglio mangiare lentamente in modo da non continuare oltre i limiti, riempiendoci all’estremo prima che il cervello ci dica che siamo sazi.

I giapponesi si fermano quando sono pieni all’80%, cioè prima di essere completamente sazi. Il modo per riuscirci? Non privandosi del piacere del cibo, ma facendo delle pause tra un piatto e l’altro. Funziona per davvero.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/regola-80-giapponese_14724/feed/ 0
I mini allenamenti per chi non ha davvero tempo https://www.wellnessfarm.it/mini-allenamenti_14721/ https://www.wellnessfarm.it/mini-allenamenti_14721/#respond Thu, 10 Nov 2022 09:00:06 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14721 ... [continua a leggere]]]>

Tante volte è solo una scusa, sembra davvero impossibile che non si riesca a ritagliarsi un’ora per sé da dedicare all’allenamento. Certe altre volte però è proprio vero, è difficile se non impossibile avere una costanza che ci permetta di allenarci in modo continuativo. A meno che…

A meno che non ci si rivolga ai mini-allenamenti che risolvono il problema del tempo visto che bastano davvero pochi minuti, ma ogni giorno (o quasi). In quel caso le scuse non reggono più, dieci minuti li troviamo tutti, anche nelle giornate più incasinate. A patto di volerlo, certo.

I mini allenamenti sono pensati per essere composti da blocchi della durata di 10 minuti soltanto durante i quali puoi eseguire un allenamento cardio o un allenamento di forza. Il segreto è scorporare le varie fasi di un allenamento standard da 30 o 40 minuti in mini sessioni da distribuire nella giornata.

In questo modo siamo più attivi, perché ci muoviamo più volte al giorno anche nei ritagli di tempo che ci sembrano insufficienti anche solo per aver voglia di cambiarsi. I vantaggi? Migliora la salute generale visto che ci muoviamo di più nell’arco della giornata, anche se per meno tempo. Senza rinunciare all’impatto positivo dell’allenamento vero e proprio, pur dilazionato.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/mini-allenamenti_14721/feed/ 0
I cibi detox che ci aiutano a purificarci https://www.wellnessfarm.it/cibi-detox_14718/ https://www.wellnessfarm.it/cibi-detox_14718/#respond Tue, 08 Nov 2022 09:00:41 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14718 ... [continua a leggere]]]>

Quanto il cibo abbia un potente impatto sul nostro benessere è cosa nota, non si tratta solo dell’energia necessaria alla vita. L’alimentazione giusta, varia ed equilibrata ci mantiene in salute, in forma, pieni di vitalità.

Anche se lo sappiamo, spesso finiamo per mangiare un mucchio di schifezze. Ma si può sempre rimediare. Con i cibi detox che ci aiutano a purificarci e a tornare a una alimentazione più sana a lungo termine.

Il nostro migliore alleato è come sempre l’acqua, che non è un alimento vero e proprio ma va considerato alla base della nostra quotidianità. Due litri al giorno è il diktat. Poi ci sono fibre e legumi che aiutano a tenere in funzione perfetta il transito intestinale. Lo fanno, in misura diversa, anche i latticini freschi.

Tra frutta e verdure sono perfetti cibi detox le mele, i carciofi e i finocchi. Utili anche il cardo mariano e il tarassaco, potenti detossinanti. Non resta che arricchire la propria dieta di questi alimenti e fissarsi l’obiettivo: una dieta sana è la nostra migliore scommessa.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/cibi-detox_14718/feed/ 0
No, la frutta secca non fa ingrassare (se la mangi bene) https://www.wellnessfarm.it/frutta-secca-non-fa-ingrassare_14714/ https://www.wellnessfarm.it/frutta-secca-non-fa-ingrassare_14714/#respond Thu, 27 Oct 2022 09:00:19 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14714 ... [continua a leggere]]]>

Basta poco per ingrassare, un surplus calorico e via: anche se si mangia sano inevitabilmente si mette su peso, a meno che non si compensi bruciando le calorie extra con l’attività fisica. Eppure ci sono tanti miti intorno al peso. Oggi ne smontiamo uno, quello che riguarda la frutta secca.

No, non è vero che fa ingrassare, a patto che si consumi con criterio, cosa vera nel caso di ogni alimento. Abusarne è sempre male, almeno quanto eliminare del tutto qualcosa che ci piace. Basta moderarsi, inserire tutto in un piano alimentare di ampio respiro e a lungo termine, senza diete punitive che non possono essere sostenibili per noi, nella nostra vita quotidiana.

La frutta secca, dunque. I benefici che apportano alla nostra alimentazione sono di gran lunga superiori agli aspetti negativi che troppo spesso le si attribuiscono. Contiene fibre, vitamine e minerali e un’ottima quantità di antiossidanti. Inoltre è ricca di grassi buoni.

Abbinando della frutta secca alla frutta fresca si aumenterà il senso di sazietà dello spuntino di metà mattina o metà pomeriggio. Sarà più facile resistere alle sirene delle merendine che ci chiamano se abbiamo di nuovo fame poco dopo.

Pur avendo un alto contenuto calorico, la frutta secca è in grado di aumentare la termogenesi e dunque il dispendio energetico, favorendo di fatto il dimagrimento. A patto, ovviamente, che non si superi la quantità raccomandata, circa 30-45 grammi al giorno.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/frutta-secca-non-fa-ingrassare_14714/feed/ 0
La nuova app Oysho Training https://www.wellnessfarm.it/la-nuova-app-oysho-training_14711/ https://www.wellnessfarm.it/la-nuova-app-oysho-training_14711/#respond Tue, 25 Oct 2022 09:00:42 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14711 ... [continua a leggere]]]>

Arriva una nuova app che ci aiuta a tenerci in forma migliorando non solo la linea ma anche il nostro benessere generale. Tra l’altro, com’è noto, l’attività fisica libera endorfine che ci fanno sentire alla grande dopo ogni allenamento, per quanto stanchi possiamo essere, per quanto non avessimo alcuna voglia prima di cominciare.

La nuova app è stata messa a punto da Oysho che già da anni propone linee di abbigliamento sportivo. Perché dunque non fare un passo avanti e aggiungere anche programmi di allenamento? Il progetto si chiama dunque Oysho Training.

Propone allenamenti completi che consentono di allenarsi ovunque e in qualunque momento usando lo smartphone, il tablet o persino lo smartwatch e la tv di casa. Ci sono più di 300 sessioni di allenamento tra fitness, yoga e corsa adatti a vari livelli e disponibilità di tempo.

Per trovare la pratica giusta si possono usare i filtri scegliendo l’intensità dell’allenamento, il tipo di sport e la durata che va dai 15 ai 45 minuti. Puoi programmare un piano personalizzato, impostare sfide con te stesso o porti un obiettivo da raggiungere.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/la-nuova-app-oysho-training_14711/feed/ 0
Perché l’allenamento HIIT con me non funziona? https://www.wellnessfarm.it/allenamento-hiit-non-funziona_14708/ https://www.wellnessfarm.it/allenamento-hiit-non-funziona_14708/#respond Thu, 20 Oct 2022 09:00:51 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14708 ... [continua a leggere]]]>

Ti sei mai chiesto come mai certi allenamenti non funzionano proprio per te? Parliamo in particolare degli interval training, noti anche come HIIT, che negli ultimi anni si sono diffusi tantissimo perché considerati molto efficaci: poco tempo, massimo risultato.

Tutto si fonda su una routine di allenamento funzionale breve ma intenso, con pause tra un esercizio e l’altro calibrate secondo i risultati che si vogliono ottenere. Eppure per qualcuno i risultati paiono non arrivare mai. Il motivo? Spesso si segue un allenamento senza tenere in debita considerazione alcuni elementi chiave perché abbia successo.

Il primo e forse più importante è che spesso chi si avvicina a questo genere di allenamento non è in condizioni fisiche adeguate. Molte persone poco abituate ad allenarsi infatti trovano allettante la promessa di un allenamento breve che ti fa risparmiare tempo ma garantisce risultati. Purtroppo però il grado di sforzo necessario perché i risultati arrivino non si può raggiungere senza una minima condizione fisica di partenza.

È utile anche monitorare l’attività cardiaca per rendersi conto di quanto sforzo possiamo sostenere e assicurarsi di essere nella zona corretta perché l’allenamento sia efficace. In un allenamento HIIT l’ideale è restare sopra il 90% della propria frequenza cardiaca massima.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/allenamento-hiit-non-funziona_14708/feed/ 0
Mangiare a casa in famiglia: i benefici che non immaginavi https://www.wellnessfarm.it/mangiare-in-famiglia-benefici_14705/ https://www.wellnessfarm.it/mangiare-in-famiglia-benefici_14705/#respond Tue, 18 Oct 2022 09:00:13 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14705 ... [continua a leggere]]]>

Fino a qualche anno fa, con le dovute eccezioni, era più frequente tornare a casa a pranzo e mangiare in famiglia, tutti riuniti intorno al tavolo. Ebbene, sarebbe meglio ricominciare a farlo, sempre che il lavoro (o almeno la sua posizione rispetto a casa) ce lo permetta.

Oggi in occidente tendiamo a pranzare spesso da soli, a volte senza neanche alzarci dalla scrivania, ma alcune ricerche recenti hanno messo in luce questa condizione con un aumento di sovrappeso e obesità. Il motivo sta nel mutamento delle pratiche alimentari negli ultimi decenni.

Abbiamo meno tempo per fare la spesa e compriamo quel che si può preparare velocemente. Abbiamo anche meno tempo per cucinare e per mangiare a casa. Eppure i benefici di una spesa ben meditata e della preparazione dei propri pasti sono appurati: si mangia meglio, si bada di più alla qualità degli alimenti, ci si gode di più il pasto.

Gli esperti di salute consigliano dunque di ricominciare, ove possibile, a riunirsi intorno al tavolo e consumare il pasto insieme dopo aver cucinato a casa. Gli effetti sono positivi non solo sulla qualità del cibo che mangiamo ma anche sulle relazioni familiari.

Mangiare insieme rende il pasto un momento condiviso di confronto e rafforzamento dei legami familiari ma migliora anche il rendimento sociale fuori dal nucleo familiare grazie al supporto che si riceve dai propri cari. È stato provato inoltre che a parità di calorie i pasti consumati a casa sono migliori in termini di nutrienti e dunque hanno ricadute positive anche sull’incidenza di sovrappeso, obesità e diabete.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/mangiare-in-famiglia-benefici_14705/feed/ 0
Negli sport di resistenza le donne faticano meno e recuperano prima https://www.wellnessfarm.it/negli-sport-di-resistenza-le-donne-faticano-meno-e-recuperano-prima_14701/ https://www.wellnessfarm.it/negli-sport-di-resistenza-le-donne-faticano-meno-e-recuperano-prima_14701/#respond Thu, 13 Oct 2022 09:00:35 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14701 ... [continua a leggere]]]>

La scienza ne è sicura: nelle gare di resistenza sono le donne a far mangiare la polvere agli uomini. Non solo faticano di meno, ma hanno anche tempi di recupero minori. Era ora. Fino a pochi decenni fa la presenza femminile nello sport era vista come una cosa curiosa, se non un’anomalia, mentre oggi le atlete dimostrano ogni giorno di che pasta sono fatte.

Più è lunga la prestazione, come le ultra-maratone, più le donne mostrano di poter contare su maggiori vantaggi rispetto agli uomini. Con buona pace dei boriosi che ci considerano ancora il sesso debole e che si sentono supereroi perché corrono una maratona.

Secondo gli studi recenti, in una maratona classica la differenza nelle prestazioni sta intorno al 10%: gli uomini corrono più velocemente rispetto alle donne. Nelle gare di ultra-fondo il margine si assottiglia tanto da essere pari ma è sulle gare ancora più lunghe che le donne stracciano del tutto gli uomini.

Le donne durante una gara consumano più grassi e meno carboidrati rispetto agli uomini. Sfruttano anche meno proteine. In questo modo i ritmi possono essere più coerenti durante l’intera durata della competizione, per questo le donne colmano la differenza di prestazioni rispetto ai colleghi maschi quando la distanza percorsa è più lunga.

Pur essendo vero che in media le donne sono meno forti degli uomini, hanno il vantaggio di affaticarsi meno. L’indice di affaticamento più basso consente di affaticarsi meno pur correndo alla stessa velocità degli uomini. Dal momento che completano la prestazione meno affaticate, hanno anche un grado di recupero più rapido tra le diverse sessioni di allenamento.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/negli-sport-di-resistenza-le-donne-faticano-meno-e-recuperano-prima_14701/feed/ 0
Perché i jumping jack sono un esercizio favoloso https://www.wellnessfarm.it/perche-i-jumping-jack-sono-un-esercizio-favoloso_14698/ https://www.wellnessfarm.it/perche-i-jumping-jack-sono-un-esercizio-favoloso_14698/#respond Tue, 11 Oct 2022 09:00:29 +0000 https://www.wellnessfarm.it/?p=14698 ... [continua a leggere]]]>

I jumping jack sono tornati alla ribalta con prepotenza da quando gli allenamenti HIIT sono diventati dominanti sulle scene del fitness. Sono utilissimi per riscaldarsi, bruciare calorie, aumentare massa muscolare, lavorare tutto il corpo e rafforzare il core. Lo avreste mai detto?

Quando si eseguono ci si sente un po’ bambini che giocano e il fatto che siano tanto divertenti li rende ancora più efficaci, perché quasi non ci accorgiamo di quanto invece stiano impattando sul nostro benessere fisico. Ti alleni ma non sembra.

Essendo necessario il nostro solo corpo, sono esercizi molto versatili che si possono eseguire ovunque e facilmente. La tecnica inoltre è molto semplice, basta saltare allargando e richiudendo a forbice braccia e gambe.

In questo modo tutto il corpo è coinvolto, incluse le braccia che spesso vengono trascurate negli esercizi aerobici. I muscoli del core, dovendo stabilizzare l’intero corpo in movimento, sono attivati. Aumenta anche la frequenza cardiaca e dunque si buciano più calorie, ma si sviluppa anche la forza delle gambe.

Trattandosi di salti va comunque tenuto conto che impattano sulle articolazioni dunque è meglio evitarli se si soffre di qualche problema alle ginocchia o si è in sovrappeso. Si possono eseguire anche senza salti, muovendosi lateralmente a un buon ritmo.

]]>
https://www.wellnessfarm.it/perche-i-jumping-jack-sono-un-esercizio-favoloso_14698/feed/ 0