Oggi su Wellness Farm

StrongBoard, allena l’equilibrio e la forza

StrongBoard, allena l’equilibrio e la forza

Come dire addio allo zucchero

Come dire addio allo zucchero

I cibi che contengono più acqua: come mantenersi idratati anche in inverno

I cibi che contengono più acqua: come mantenersi idratati anche in inverno

Quattro consigli per creare la routine di allenamento a inizio anno

Quest’anno in tanti hanno preferito non formulare buoni propositi dal momento che l’anno scorso ci si è messa anche la pandemia a far saltare tutti i piani. Se però tra i buoni propositi dell’inizio 2021 hai previsto anche l’immancabile remise en forme, ecco quattro consigli per creare la tua routine di allenamento e non mollare dopo la prima settimana.

Per quanto si possano avere in antipatia i buoni propositi, che vengono abbandonati lesti, è sempre utile porsi un obiettivo e dirsi a voce alta le proprie intenzioni. Ci motivano, ci danno la spinta a iniziare. Per continuare poi serve la buona volontà, ma il primo passo è spesso il più difficile da compiere.

Disciplina, non solo motivazione

È proprio questo che ti serve, la disciplina. La motivazione è sempre potentissima nei primi giorni, ma quando inizia a scemare, si torna al lavoro, si ha meno tempo e scarsa voglia… come fare? La motivazione è un motore potente a breve termine, poi deve subentrare qualcosa di più duraturo trovando un compromesso tra mille impegni, scarsa volontà e determinazione ad andare avanti.

Prepara in anticipo la borsa

Finché le palestre sono chiuse c’è poco da fare, bisogna che la motivazione e la disciplina vengano da dentro e non da un impegno esterno (cioè aver pagato un mensile). Ma il consiglio resta valido: prepara in anticipo tutto quello che ti serve per allenarti. Tienilo di fianco al letto se ti alleni appena alzato o nel bagagliaio dell’auto se lo fai dopo il lavoro.

“Non fa per me” non esiste

I limiti che crediamo di avere quasi sempre ce li imponiamo da soli. Non esiste alcuna disciplina che non faccia per noi. Così come non esiste stile di vita, abitudine, obiettivo che non si possano integrare nella propria quotidianità, se ci sono voglia di mettersi alla prova, desiderio di imparare, bisogno di nuovi orizzonti.

Allenati con chi ha lo stesso obiettivo

Allenarsi insieme a un amico è sempre una scelta vincente per motivarsi a vicenda, darsi un impegno da rispettare e divertirsi insieme anche durante la fatica. Ma se il tuo amico ha obiettivi diversi la faccenda fallirà rapidamente. Scegli con cura la persona con cui condividere la routine in modo che possa durare.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese