Oggi su Wellness Farm

La colazione più saziante e ricca di proteine

La colazione più saziante e ricca di proteine

Legumi e gas: ecco come evitarlo!

Legumi e gas: ecco come evitarlo!

Dessert a base di legumi per non rinunciare al dolce

Dessert a base di legumi per non rinunciare al dolce

La quinoa: perché dovremmo mangiarla di più

Anche se viene spesso annoverata tra i cereali, la quinoa non lo è, trattandosi invece di un seme, ma ha tanti benefici per la nostra alimentazione che di fatto lo consideriamo come tale. La maggior parte delle sue calorie infatti proviene da carboidrati complessi ma ha anche un alto apporto di proteine e una buona dose di grassi.

Un alimento completo! A confronto con la maggior parte dei cereali, infatti, ha quote di proteine e grassi più alti. Tra questi ultimi spiccano omega 6 e omega 3, i cosiddetti grassi buoni. L’apporto calorico invece è simile o addirittura leggermente inferiore rispetto ai cereali.

Da non dimenticare poi l’alto contenuto di fibre che arriva addirittura a 15 grammi ogni 100 grammi. Sono per la maggior parte fibre insolubili che aiutano il transito intestinale. E quanto ai micronutrienti? Magnesio, calcio, potassio, ferro zinco tra i minerali. A cui si aggiungono vitamine del gruppo B e vitamina E.

Insomma, la quinoa è un vero portento. È ideale per chi vuole mangiare sano o perdere peso grazie al suo apporto nutrizionale bilanciato. Ma va bene anche per i diabetici per via del basso indice glicemico e per chi è celiaco perché non contiene glutine.

Foto di Shashi Chaturvedula su Unsplash

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese