Oggi su Wellness Farm

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

La vitamina C non si trova solo negli agrumi

In inverno in particolare sentiamo ripeterci da più parti che dobbiamo consumare più vitamina C, un po’ per prevenire i raffreddori, un po’ perché è la stagione migliore per gli agrumi. Ma non è solo negli agrumi che si trova la vitamina C.

Scopriamo quali altri alimenti ne sono ricchi per introdurli nella nostra alimentazione quotidiana. Così anche chi non ha in particolare simpatia gli agrumi potrà accedere a ricche scorte di questa vitamina tanto importante.

La vitamina C abbonda in molti alimenti di origine vegetale, purché siano freschi. È presente in tanta frutta ma soprattutto in moltissime verdure a foglia verde e ortaggi colorati. È vero che gli agrumi hanno quantità maggiori, ma non dobbiamo contare solo su di essi.

Ne sono ricchi per esempio i peperoni, sia rossi che verdi (anche se nei verdi ce n’è meno). Ricchissimi ne sono tutti i cavoli, dal broccolo al kale, dal cavolfiore ai cavoletti di Bruxelles. E ancora si trova nella papaya, nella guaiava e nel prezzemolo. Ottime quantità troviamo ancora nel crescione, nei cachi, nei fagiolini.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese