Oggi su Wellness Farm

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Le diete delle celebrità: come si tengono in forma Kim Kardashian e Jen Aniston?

La maggior parte delle volte che commentiamo con le amiche la linea invidiabile delle celebrità non manchiamo di aggiungere che deve essere facile, per loro, essendo seguite da uno stuolo di esperti di immagine, allenamento e nutrizione.

Eppure ci mettono impegno, non c’è dubbio. Se non altro nel seguire religiosamente diete più o meno famose che danno risultati a quanto pare ben visibili. Ecco quali sono le diete di alcune delle celebrità più invidiate. Tenendo presente che prima di adattarle a sé bisogna sempre chiedere il parere del medico e tenere conto delle proprie esigenze e del proprio stile di vita.

Kim Kardashian e la dieta keto

Dopo l’ultima gravidanza Kim Kardashian ha perso un bel po’ di chili seguendo la dieta keto, nota anche come dieta Atkins. Si basa su un’alimentazione a ridotto apporto di carboidrati, che dà più spazio alle proteine tagliando le calorie e favorendo il consumo di grassi. È anche una dieta molto restrittiva che va adottata con criterio e sotto controllo medico. Permette di dimagrire rapidamente ma è facile avere un effetto rebound appena si smette.

Jessica Biel e la paleo

La dieta paleo si fonda su un concetto semplice: mangiare come mangiavano i nostri antenati nell’antichità. Dunque spazio ad alimenti freschi come pesce, frutta, verdura, frutta secca, semi, carne e un po’ di legumi. Predominano proteine e fibre, molto sazianti, e si riducono i carboidrati. Per l’attrice Jessica Biel sembra funzionare a meraviglia. Tuttavia si eliminano importanti gruppi alimentari quindi bisogna stare molto attenti.

Gwyneth Paltrow e la macrobiotica

È da molto tempo che Gwyneth Paltrow segue una dieta macrobiotica che suddivide gli alimenti in due macro-categorie, yin e yang, cercando di evitare i secondi. È una dieta tendente al veganesimo, ma con varie differenze. Non è facile da seguire perché vanno selezionati con grande cura gli alimenti scegliendo quelli più naturali ed eliminando tutti quelli processati. Si può incorrere in carenza di vitamina D e calcio oltre che di vitamina B12 dunque il medico, ancora una volta, è la persona migliore a cui chiedere consiglio.

Jennifer Aniston e la dieta a zona

La dieta a zona è diventata di gran moda diversi anni fa, cadendo poi nel dimenticatoio. Non per Jennifer Aniston e altri fedelissimi che trovano vantaggio in un regime alimentare che suddivide le fonti nutrizionali in tre macro-categorie – carboidrati, proteine e grassi – da combinare secondo una proporzione esatta. Si aumentano le proteine e i grassi rispetto a un’alimentazione mediterranea e uno dei rischi che comporta è quello di demonizzare inutilmente i carboidrati che invece sono importantissimi per fornirci energia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese