Oggi su Wellness Farm

Apple Watch Series 7, una bomba per chi si allena

Apple Watch Series 7, una bomba per chi si allena

Dior e Technogym insieme per allenarsi in grande stile

Dior e Technogym insieme per allenarsi in grande stile

La cyclette nascosta nell’armadio

La cyclette nascosta nell’armadio

Cinque consigli per evitare il colpo di calore in questi giorni roventi

Le temperature non ci stanno dando tregua e, anche se abbiamo aspettato con ansia l’estate e la libertà che ha portato con sé, rischiamo a ogni pie’ sospinto di farci fiaccare dal caldo estremo. Specialmente se facciamo sport all’aperto, ma non solo.

Come fare a prevenire i colpi di calore in questi giorni roventi tra fine Giugno e inizio Luglio, quando la colonnina del mercurio supera i livelli di guardia e sudiamo anche restandocene immobili all’ombra? Ecco cinque consigli utili.

Idratati con costanza

Bere, bere tanto e bere spesso è il consiglio più ovvio ma anche il più importante perché spesso si trascura l’idratazione adeguata alla stagione e alle temperature. Non aspettiamo di avere sete. Sudare ci fa perdere liquidi e sali minerali da reintegrare lungo tutto l’arco della giornata.

Esponiti meno possibile

Può sembrare assurdo se finalmente siamo in vacanza al mare ma nei giorni più caldi, e specialmente nelle ore centrali della giornata, bisogna esporsi sempre con la massima cautela. E il meno possibile. Cappello d’ordinanza, anche se e soprattutto se si fa sport al sole. Ma ricordati che il colpo di calore può arrivare anche se passeggi in città. Prediligi zone ombreggiate, applica il filtro solare, idrata la pelle, bagnati spesso.

No ai pasti troppo ricchi

Tendenzialmente in estate abbiamo meno appetito e preferiamo cibi freschi e naturalmente ricchi d’acqua. Ma talvolta possiamo cedere alla tentazione di un pasto luculliano in riva al mare. Ricordati di non esagerare, i pasti troppo ricchi aumentano la temperatura del corpo, rallentano la digestione, sono amici intimi del colpo di calore quando fa molto caldo.

Riduci l’attività fisica

No, non rinunciare allo sport, alla passeggiata, alle ore di mare. Però cerca di evitare le ore più calde del giorno, specialmente se non puoi sfruttare zone d’ombra. Meglio fare sport la mattina presto o la sera dopo il tramonto e andare al mare nel secondo pomeriggio.

Meno alcol, please

Quanto ci tentano i cocktail colorati e ghiacciati… ma per quanto possano illuderci con la promessa di rinfrescarci, l’alcol non è mai una buona idea quando le temperature sono alte. Riserva i cocktail alla sera.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese