Oggi su Wellness Farm

Il ritorno in palestra: come scegliere quella giusta

Il ritorno in palestra: come scegliere quella giusta

Bibite senza alcol, è sempre tutto vero?

Bibite senza alcol, è sempre tutto vero?

Lo yoga mat interattivo

Lo yoga mat interattivo

Dormire in estate è impossibile? Ecco qualcuni rimedi

D’estate ci godiamo il bel tempo, il mare, la libertà dal lavoro e moltissime altre delizie che rendono questa stagione la preferita di molti. Ma dobbiamo anche fare i conti con i disagi del caldo, l’afa insopportabile, le zanzare e non ultima la difficoltà a dormire bene.

Spesso non bastano né le finestre aperte, né l’aria condizionata (che tra l’altro spesso ci fa male perché ne abusiamo). Ma come far fronte all’insonnia estiva provocata dal caldo asfissiante? Ecco qualche trucco utile per favorire il riposo in piena estate.

Sempre buono il consiglio di evitare di cenare troppo tardi e con pasti molto abbondanti o pesanti. La digestione con il caldo è rallentata. Cena leggera, abbastanza presto e ricca di liquidi è senz’altro un buon primo passo. Anche bere molto e dunque idratarsi con cura è utile per favorire il riposo. Svegliarsi assetati non è mai piacevole.

Il letto va vestito con tessuti naturali e freschi preferendo il cotone al sintetico che fa sudare molto di più. Lo stesso vale per quello che indossiamo noi. Vietati gli schermi a letto non solo perché non aiutano il riposo con l’emissione della loro luce ma anche perché producono calore. Vogliamo eliminarlo, non accentuarlo.

La stanza in cui si dorme va arieggiata bene la sera. Se ci batte il sole persiane e serrande vanno tenute abbassate durante il giorno e aperte solo dopo il tramonto. Se all’aria condizionata non sapete resistere, usate di preferenza la funzione deumidificatore.

Altri rimedi utili in caso di caldo insopportabile nelle ore notturne? Bagnare i polsi e il collo con acqua fresca o usare una borsa dell’acqua calda riempiendola di ghiaccio. Una buona opzione sono anche i cuscini refrigerati o, in versione fai da te, le federe nel freezer per mezz’ora prima di andare a letto. E sul comodino sempre un flacone di acqua termale spray pronta all’uso per rinfrescarsi al volo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese