Oggi su Wellness Farm

Gambe pesanti, gel effetto freddo fai da te

Gambe pesanti, gel effetto freddo fai da te

Blu di metilene contro le rughe

Blu di metilene contro le rughe

Smagliature addio con l’avocado

Smagliature addio con l'avocado

In Puglia la Spa è psicosomatica!

Mai sentito parlare di una spa “psicosomatica”? In Puglia c’è Vair (che in dialetto pugliese significa Vero) Spa, l’area benessere di Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano (Brindisi www.borgoegnazia.com) che è molto attenta alla psicosomatica e vanta uno staff composto da naturopati, psicologi, counselor, psicoterapeuti e docenti di estetica, tutti originari della zona.

“Abbiamo aggiunto al nostro staff anche un’altra figura: la psicologa-massaggiatrice – dice Patrizia Bortolin, direttrice di Vair Spa – Il momento del massaggio è molto intimo: la persona affida all’operatore non soltanto il corpo, ma anche le emozioni e i pensieri più profondi”. Il terapaeuta entra in sintonia con il cliente che riceve il trattamento e coglie diversi segnali, dalle contratture alle manifestazioni cutanee, che sono sintomi di altri disagi. In questo modo, la massaggiatrice può fornire indicazioni al cliente che viene così aiutato a intraprendere un percorso di approfondimento emotivo, anche una volta tornato a casa.
Ma la psicologa-massaggiatrice è solo un aspetto del programma a impronta psicologica di Borgo Egnazia: si tengono anche sedute di musicoterapia con Gianni Rotondo, esperto di questa disciplina, in cui i partecipanti oltrepassano i limiti della comunicazione verbale e vivono la musica in modo liberatorio e disinibito.

Una sezione della spa è dedicata esclusivamente alle donne e si ispira tarantismo, antico rituale terapeutico pugliese in cui le persone, scosse nell’equilibrio psicofisico, venivano curate con suoni, colori e musica: “Si inizia con un colloquio telefonico – spiega Patrizia Bortolin – Naturalmente non ci occupiamo di patologie ma soltanto di disagi temporanei. Poi si imposta il percorso, che viene affidato a terapisti in grado di far sentire a suo agio l’ospite”. Il programma può durare uno, tre o cinque giorni: quello di un giorno comprende solo un massaggio rituale a ritmo crescente in cui l’operatore aiuta il cliente a trovare una maggiore lucidità di pensiero. Se si scelgono i tre giorni, invece, è previsto anche un incontro con una psicologa e, a seconda del caso, trattamenti, esercizi fisici, letture e momenti di relax. Mentre il percorso di cinque giorni è molto più articolato e comprende attività psicofisiche personalizzate, una consulenza dietologica, sedute di parrucchiere e make-up. A volte è prevista anche la danza sei coltelli, un antico rituale pugliese che ricorda la capoeira brasiliana.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese