Oggi su Wellness Farm

Olio di catus per la bellezza di pelle e capelli

Olio di catus per la bellezza di pelle e capelli

La dieta anti-influenza

La dieta anti-influenza

Maschera per il viso contro la pelle impura

Maschera per il viso contro la pelle impura

Dimagrire con un frullato

Dimagrire con gusto? Ecco la ricetta (e le sue varianti) di un frullato che aiuta a perdere peso. Naturalmente bisogna seguire una sana alimentazione ma potete sostituire la colazione con un bel frullato, oppure nelle calde giornate di sole potete (ma non sempre!) gustarlo al posto del pranzo.

Per dimagrire bisogna prediligere le verdure a foglia verde in quanto favoriscono la diuresi e la naturale disintossicazione. Gli ingredienti più quotati? Cetriolo, sedano, basilico, finocchio, basilico o prezzemolo, rucola, spinaci freschi, tarassaco, cavolo verde e fino a mezzo avocado.
Per dare un sapore più buono al frullato potete aggiungere alla verdura (una o due a scelta fra quelle sopra elencate) mezza banana, un cucchiaio di miele, una fetta di anguria o melone cantalupo, ananas o succo di ananas senza zucchero, succo di mela senza zucchero, acqua di cocco. Insomma le varianti sono davvero tante. Potete fare ogni giorno un abbinamento diverso.

Al frullato per dimagrire però meglio aggiungere una fonte proteica come lo yogurt greco a basso contenuto di grassi o uno yogurt magro naturale, un etto di fiocchi di latte, un bicchiere di latte. I vegani possono utilizzare una banana o fichi secchi con latte di riso, di avena o di mandorle.

Le fibre delle verdure combinate con i liquidi (come il succo di mela non zuccherato menzionato sopra) hanno un potere saziante e favoriscono la regolarità.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese