Oggi su Wellness Farm

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

La dieta del pensiero…

Che il cervello abbia una forte influenza sulle nostre vite è cosa nota, ma adesso arriva una notizia che evidenzia come la forza del pensiero possa aiutare nelle diete.

Secondo una serie di studi internazionali, liberarsi dalle distrazioni e concentrarsi completamente sul cibo permette di sentire i messaggi chimici che ci di dicono di smettere di mangiare. A descrivere questa teoria il Daily Mail che prende spunto da vari studi e in particolare da un lavoro condotto dall’Università di Harvard negli Stati Uniti: questa ricerca ha messo in evidenza che concentrasi sul cibo ha permesso alle persone a dieta di perdere peso. Secondo i ricercatori, infatti, la digestione comporta una serie complessa di segnali ormonali tra intestino e sistema nervoso e ci vogliono circa 20 minuti perché il cervello registri che il corpo ha mangiato a sufficienza. Così, se consumiamo pasti troppo veloci, i segnali ritardano e si mangia più del dovuto. Questo tipo di analisi è stata confermata anche da un recente studio dell’Università di Bristol in Gran Bretagna secondo cui mangiare alla scrivania, mentre si naviga online o si sta portando a termine un lavoro, alla lunga fa ingrassare.

Tempo fa, avevo letto che lo stesso effetto dannoso deriva dal mangiare con la tv accesa o mentre si legge. Quindi, riappropriamoci dei pasti e viviamoli nella loro totalità, perché nella vita quando si fanno le cose concentrandosi al 100% ci si guadagna sempre. E, in questo caso, si dimagrisce!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese