Oggi su Wellness Farm

Maschera per il viso all’arancia

Maschera per il viso all'arancia

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Gillian McKeith, ecco la sua dieta!

La guardo sempre sul satellitare alle prese con le sue spose obese. La dottoressa Gillian McKeith, regina dello show “Tre spose Large per un Abito Small”, in onda su Real Time, è una tosta, capace di fare di tutto pur di far rendere conto alle persone in sovrappeso quanto stiano danneggiando il loro corpo con un’alimentazione sbagliata.

La nutrizionista scozzese ha elaborato un regime alimentare che promette di far perdere peso e lo ha condiviso con il  resto del mondo scrivendo un libro, pubblicato in Italia da Corbaccio Edizioni, “La dieta McKeith”.
Il primo step per la dottoressa Gillian, che ha pazienti del calibro di Charlize Theron e Madonna, è quello di tenere un diario alimentare su cui scrivere tutto quello che si mangia. Secondo passo, eliminare da frigo e dispensa tutti i cibi che danneggerebbero il benessere psicofisico della persona. Poi si potrà passare alla dieta vera e propria che durerà 28 giorni. I principi base sono: bere un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto, consumare zuppe a pranzo e a cena. Per un effetto detox viene consigliato il consumo di tisane, carciofi, molta frutta e semi di lino per favorire il lavoro dell’intestino. Questa dieta è anche ricca di pesce e spesso la carne viene sostituita dai legumi.

 

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "Gillian McKeith, ecco la sua dieta!"

  1. Lavinia ha detto:

    Odiosa, a me mette l'ansia, con quelle povere spose obese!

  2. Licia Guidelli ha detto:

    Lavinia non sono povere persone obese.. sono persone che si stanno rovinando la salute e la vita.. e proprio l'atteggiamento di "pietà" sia da parte di loro stessi e di altri ha permesso loro di fare danni. Te lo dice una persona in carne con parenti che superano i 120 Kg…

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese