Oggi su Wellness Farm

Le 10 migliori diete per dimagrire

Le 10 migliori diete per dimagrire

Papaya e coda cavallina contro la cellulite

Papaya e coda cavallina contro la cellulite

Pelle bella grazie alla curcuma

Pelle bella grazie alla curcuma

Camminare fa bene. All’indietro, di più!

Qual è il miglior modo per mantenersi in forma? Camminare all’indietro come i gamberi. Lo sostiene uno studio dell’Università Stellenbosch,  Sud Africa.

Secondo i ricercatori camminare all’indietro è il modo più efficiente per sfruttare i benefici della marcia sul sistema cardiovascolare e la perdita di peso. Inoltre questo tipo di esercizio è indicato in caso di riabilitazione per problemi alla schiena o alle ginocchia.
James Bamber, che organizza gare di marcia all’indietro nel Regno Unito, ha dichiarato al Daily Mail: “Poiché si poggia e si spinge all’infuori dalla parte anteriore del piede, gli alluci ne sono rafforzati, il che favorisce una buona postura. La camminata migliora la coordinazione ed è stato dimostrato che, quale risultato, aiuta le funzioni cognitive e la velocità di reazione”. Non solo, sempre Bamber ha affermato che un giro di pista all’indietro fornisce un allenamento pari a sei giri di pista camminando in avanti. E 100 passi all’indietro equivalgono a 1000 passi in avanti.

Solo una piccola precauzione: accertatevi di non avere ostacoli sul vostro cammino o rischiate di sbattere!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese