Oggi su Wellness Farm

Acne, tutta colpa della vitamina B12

Acne, tutta colpa della vitamina B12

Il segreto di Carla Bruni per mantenersi in forma

Il segreto di Carla Bruni per mantenersi in forma

Maschera doposole viso e corpo fai da te

Maschera doposole viso e corpo fai da te

Allarme diete, l’EFSA contro quelle iperproteiche

Troppe diete iperproteiche. Eccessivo consumo di proteine, soprattutto animali (carne e pesce). A lanciare l’allarme è l’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare).

Secondo i parametri, le donne dovrebbero consumare non più di 45 grammi di proteine al giorno, mentre gli uomini 60. Con le diete “Low Carb” (a basso contenuto di carboidrati), il gentil sesso arriva a mangiare anche 80 grammi al giorno di carne, mentre i maschietti 100.  “No Good” dicono gli esperti, secondo i quali le diete dovrebbero far perdere peso in modo graduale e soprattutto sano onde evitare la perdita di massa magra, il famoso effetto yo-yo e la comparsa delle smagliature. L’alimentazione corretta, sia in fase di mantenimento che durante la dieta dimagrante, dovrebbe essere composta dal 55-60% di carboidrati, dal 20% di grassi e solo dal 15-20% di proteine.

La morale è questa: fate attenzione alle diete iperproteiche. La porva bikini è vicina, ma la salute è altrettanto importante.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più commentati del mese