Oggi su Wellness Farm

Come riuscire ad addormentarsi velocemente

Come riuscire ad addormentarsi velocemente

Cos’è il bulletproof coffee e perché non è vero che fa dimagrire

Cos’è il bulletproof coffee e perché non è vero che fa dimagrire

Canicross, a correre insieme al proprio cane

Canicross, a correre insieme al proprio cane

Tempo di raffreddore: come continuare a fare sport a naso chiuso?

Quando le temperature scendono precipitosamente è facile prendersi un raffreddore. La tentazione di rintanarsi in casa, avvolgersi in una coperta e poltrire è tanta, ma se la forza di volontà regge si può fare sport anche con il naso chiuso. Come? Ecco qualche consiglio utile.

Certo con le vie respiratorie intasate facile non è ma se il raffreddore è solo questo, non accompagnato da febbre e altri sintomi che ci fiaccano, il modo per riuscirci c’è. Di più, può fare un gran bene allenarsi lo stesso. L’umore migliora, le endorfine ci aiutano e anche il sistema immunitario ringrazia. Prima però bisogna liberare il naso. E non sempre un fazzolettino basta.

Può essere utile cominciare con un bagno di vapore. Acqua bollente e qualche goccia di o di menta o di eucalipto (o anche tutti e due) daranno benefici immediati alle vie respiratorie un po’ ingolfate. L’alternativa speedy: fazzolettino umido scaldato nel microonde a cui aggiungere una goccia di olio essenziale.

La pulizia del naso con una soluzione salina può aiutare moltissimo, a patto di non esagerare. Un ricorso troppo frequente a questa opzione può impoverire le mucose che hanno un ruolo importante dentro il nostro naso. E se non basta neanche questo, si può sempre ricorrere a quegli speciali cerotti da posizionare sul naso per tenere le narici più aperte e respirare meglio anche in affanno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese