Oggi su Wellness Farm

La cyclette nascosta nell’armadio

La cyclette nascosta nell’armadio

Soul, la radio che trasmette suoni rilassanti

Soul, la radio che trasmette suoni rilassanti

Ridurre il sale per stare meglio, ma come si fa?

Ridurre il sale per stare meglio, ma come si fa?

Il ritorno in palestra: come scegliere quella giusta

Settembre ci è sfuggito tra le mani, giusto il tempo di esprimere i buoni propositi di fine estate, ma con Ottobre che si avvicina a grandi passi contiamo di metterne in pratica almeno uno, quello di iscriversi in palestra. Ma come si sceglie la palestra giusta?

Tra le miriadi di proposte non è sempre facile orientarsi ma quello che non ci chiediamo abbastanza è se la palestra è giusta per noi, prima ancora che badare al costo del mensile, alla vicinanza a casa o al lavoro e al range di discipline che offre.

Certo la zona è essenziale, specialmente quando dopo una giornata di lavoro non abbiamo nessuna voglia di attraversare la città per raggiungerla. Meglio sceglierla il più possibile comoda, vicino al lavoro per andare in pausa pranzo o lungo la strada per andare la sera.

È utile anche considerare se è raggiungibile tramite trasporto pubblico se ce ne serviamo di preferenza, oppure se c’è un parcheggio per l’auto. Ma anche se si trova in una zona dove si finirebbe per trascorrere troppo tempo imbottigliati nel traffico.

Va tenuto in giusto conto anche l’orario di apertura. Se preferisci allenarti prima di iniziare la giornata ma la palestra apre alle 9 non fai in tempo ad andare prima del lavoro. Considera anche se resta aperta nel weekend, quando hai più tempo e potresti allenarti con più calma. Idem per gli orari dei corsi da conciliare con i propri impegni quotidiani.

La scelta di corsi che ti interessano è sicuramente importante ma sperimenta provando diverse discipline. A inizio anno sportivo molte palestre offrono open week o giornate gratuite per provare diverse discipline. Potresti sorprenderti nello scoprire una passione che non sospettavi. Esci dalla tua comfort zone.

Verifica che le attrezzature e gli spazi siano puliti, ben tenuti e di qualità, spogliatoi e armadietti inclusi. Allenarsi serenamente passa anche dall’igiene e dalla sicurezza. Informati anche sulla presenza di personale qualificato che possa seguirti anche durante un allenamento libero.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese