Oggi su Wellness Farm

Quando noti i primi risultati del Crossfit?

Quando noti i primi risultati del Crossfit?

Digiuno intermittente: funziona per davvero?

Digiuno intermittente: funziona per davvero?

Frutta congelata: qual è la migliore?

Frutta congelata: qual è la migliore?

I mini allenamenti per chi non ha davvero tempo

Tante volte è solo una scusa, sembra davvero impossibile che non si riesca a ritagliarsi un’ora per sé da dedicare all’allenamento. Certe altre volte però è proprio vero, è difficile se non impossibile avere una costanza che ci permetta di allenarci in modo continuativo. A meno che…

A meno che non ci si rivolga ai mini-allenamenti che risolvono il problema del tempo visto che bastano davvero pochi minuti, ma ogni giorno (o quasi). In quel caso le scuse non reggono più, dieci minuti li troviamo tutti, anche nelle giornate più incasinate. A patto di volerlo, certo.

I mini allenamenti sono pensati per essere composti da blocchi della durata di 10 minuti soltanto durante i quali puoi eseguire un allenamento cardio o un allenamento di forza. Il segreto è scorporare le varie fasi di un allenamento standard da 30 o 40 minuti in mini sessioni da distribuire nella giornata.

In questo modo siamo più attivi, perché ci muoviamo più volte al giorno anche nei ritagli di tempo che ci sembrano insufficienti anche solo per aver voglia di cambiarsi. I vantaggi? Migliora la salute generale visto che ci muoviamo di più nell’arco della giornata, anche se per meno tempo. Senza rinunciare all’impatto positivo dell’allenamento vero e proprio, pur dilazionato.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese