Oggi su Wellness Farm

Un succo verde contro il mal di testa

Un succo verde contro il mal di testa

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Meno carie con l’uva passa

Uno studio pubblicato su Journal of food science ha evidenziato che nell’acino appassito di uva sono presenti molte sostanze antiossidanti capaci di neutralizzare lo Streptococcus mutans, uno dei batteri maggiormente implicati nello sviluppo della carie dei denti.

La ricerca, condotta dalla Eastern Illinois University, comprende 80 studi, svolti dal 2003 al 2008, in cui i ricercatori hanno messo a confronto i dati sulla salute dei consumatori di uva passa (sia bambini che adulti) rispetto a chi non la introduceva nella propria dieta. Dallo studio è emerso che chi consumava uva passa assumeva più frutta in generale e anche altre sostanze fondamentali per il benessere dell’organismo quali vitamina A e C, fibre, calcio, magnesio e potassio.

Grazie alle sostanze di cui è ricca, l’uva passa migliora anche il controllo del glucosio nel sangue. Il consumo di questo alimento si connette anche a un abbassamento della pressione sanguigna. Dalla buccia dell’uva passa inoltre si ricava anche il resveratrolo, considerato uno degli antiossidanti più potenti di natura.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese