Oggi su Wellness Farm

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Astenia primaverile, come combatterla

Astenia primaverile, come combatterla

La ricetta dello smoothie banana e avocado

La ricetta dello smoothie banana e avocado

Yoga: Madonna lancia il Red Velvet

madonna_yoga_red_velvetMadonna lancia il Red Velvet. Si tratta di un tipo di yoga in sospensione, ovvero si svolge sospesi tramite funi e fasce a cui ci si aggancia per poter eseguire i diversi esercizi.

Il Red Velvet sta spopolando nelle palestre Hard Candy Fitness di Madonna (compresa quella di Roma).
Questo tipo di yoga è un mix di discipline miste e rielaborate: ginnastica artistica, ginnastica calistenica (esercizi in sospensione eseguiti con sbarre, parallele o scala a parete), danza, pilates, yoga e aerial yoga. Il tutto viene eseguito in sospensione con amache in tessuto elastico.
La ginnastica artistica armonizza, la calistenica aiuta a rafforzare, il pilates ad allungare e lo yoga aumenta la concentrazione e l’elasticità.
Una lezione di Red Velvet è composta da quattro fasi diverse: una ludica che permette il divertimento, una acrobatica con figure coreografiche, una di forza per il potenziamento muscolare mentre la quarta è la statica, con lo yoga per favorire la concentrazione e fare un lavoro che stimola il benessere interiore.
La durata di una lezione è di sessanta minuti e si svolge in un’atmosfera con luci e musica. Anche le fasce elastiche sono fatte con tessuti ricercati come lycra e seta.

I benefici di questa disciplina lanciata da Madonna sono molteplici: migliora la postura, l’elasticità, l’equilibrio, favorisce l’allungamento dei muscoli e il loro rafforzamento. Inoltre ha un effetto rilassante e stimola il funzionamento linfatico, favorendo lo smaltimento di tossine.
Madonna pratica regolarmente il Red Velvet e su di lei i risultati sono ottimi. Un corpo come il suo non può che essere il miglior testimonial di quanto questa nuova disciplina sia efficace.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese