Oggi su Wellness Farm

Adapt, la fisioterapia te la fai in casa

Adapt, la fisioterapia te la fai in casa

WallMonkey di FatMonkey, per allenarti basta una porta

WallMonkey di FatMonkey, per allenarti basta una porta

Tahini, perché ti conviene scopire questo alimento e i suoi benefici

Tahini, perché ti conviene scopire questo alimento e i suoi benefici

Idee regalo di Natale per amanti della corsa

Con le palestre chiuse per la pandemia c’è rimasto poco margine di manovra se vogliamo tenerci in forma nonostante tutto. Tra chi si allena a casa da solo e chi ha trovato un corso online efficace c’è anche chi ha scoperto o riscoperto le gioie della corsa. È un’attività semplice, alla portata di tutti, che non richiede spese ma solo la buona volontà.

Visto che si avvicinano le feste natalizie perché non pensare a una selezione di regali a tema? Da fare a chi, tra amici o familiari, ha scoperto la corsa da poco o magari a se stessi se si vuole sperimentare per la prima volta o ricominciare dopo tanto tempo.

La prima e in realtà forse unica cosa necessaria per approcciarsi alla corsa è un buon paio di scarpe. Improvvisare con scarpe non adatte può procurare fastidi o veri e propri danni alle articolazioni quindi la calzatura va scelta con cura. Tra i migliori modelli sul mercato attuale ci sono le Nike React Infinity Run e le Nike Zoom Pegasus Turbo 2 oppure, scegliendo tra altre marche, le UltraBoost 20 di Adidas, le FuelCell TC di New Balance o le Gel-Nimbus 22 di Asics.

Se non ti va di avventurarti nella scelta delle scarpe, che è sempre meglio provare, si può scegliere un accessorio hi-tech per monitorare tutti i valori dell’attività sportiva. Si va da un semplice activity tracker che tiene conto di tutti i valori base fino ad accessori molto più evoluto come il Garmin Forerunner 45 pensato proprio per gli appassionati di corsa. Una buona via di mezzo può essere il Polar Vantage M.

Se preferisci cercare il tuo regalo tra l’abbigliamento puoi optare per abbigliamento tecnico, magari per una buona maglia termica per stare al caldo anche quando il gelo del mattino non perdona. O scegliere una giacca esterna dotata di cappuccio, eccellente per proteggere da vento e pioggia restando leggeri. Scelte sempre azzeccate, utili e anche più economiche sono calze tecniche o elementi catarifrangenti da legarsi al braccio o alle caviglie per essere visibili anche quando fa buio.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese