Oggi su Wellness Farm

Body Pump, in forma con aerobica e pesi

Body Pump, in forma con aerobica e pesi

My Football Kit di Nendo: il pallone che non si sgonfia mai

My Football Kit di Nendo: il pallone che non si sgonfia mai

Danni da schermo alla pelle? I cosmetici hi-tech che li prevengono

Danni da schermo alla pelle? I cosmetici hi-tech che li prevengono

Garmin Venu SQ: lo smartwatch leggero, performante ed economico

Garmin arriva con una nuova proposta che non vediamo l’ora di scoprire: si chiama Venus SQ e opta per forme squadrate con bordi arrotondati che ricordano un po’ la Apple. Si tratta della versione più economica del precedente Garmin Venu.

Le animazioni degli esercizi non ci sono, lo schermo anziché Amoled è a cristalli liquidi e la cassa in alluminio anodizzato anziché in acciaio inox. Piccole variazioni che rendono il tracker più economico ma non meno performante.

La batteria dura sei giorni e ha un modulo gps integrato che consente di interagire con Garmin Connect. Diventa quindi una alternativa molto valida per sportivi amatoriali che non voglio spendere troppo ma neanche rinunciare al meglio della tecnologia attuale.

Lo schermo resta touch e la navigazione è semplice e intuitiva. È anche più leggero rispetto al modello precedente con un peso di appena 37,6 grammi rispetto ai 46,3 del modello Venu classico. Ha sensore di frequenza cardiaca che rileva le pulsazioni h24, accelerometro, sensore di luminosità per migliorare la leggibilità dello schermo.

E ovviamente si interfaccia con lo smartphone via Bluetooth, riceve le notifiche e integra anche il sistema Garmin Pay per pagare direttamente dall’orologio. Inoltre tramite app rileva livelli di stress, ciclo mestriale, quantità e qualità del sonno. Oltre allo sport, è ovvio. Ne prevede 20, nuoto incluso perché è resistente all’acqua fino a 5 atmosfere.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese