Oggi su Wellness Farm

Relax e zero insonnia con i frullati

Relax e zero insonnia con i frullati

Stress da rientro? Ecco cosa mangiare…

Stress da rientro? Ecco cosa mangiare...

Risino di shirataki Zen-Pasta

Risino di shirataki Zen-Pasta

Aromi dieta Dukan #5: quelli si, quelli no

Nuovi aromi della Dieta Dukan provati per voi e recensiti sulle pagine di WellnessFarm.
Questa settimana vi raccontiamo le nostre sensazioni riguardo agli aromi biscotto al burro, clementina e cheddar.

Biscotto al burro: una bella idea. Per chi e’ in astinenza da carboidrati, un surrogato di dolcezza assolutamente consigliabile. Se siete fan della prima colazione con biscottino nel latte, non mancate di mescolare a gallette o pancakes Dukan questo aroma al bisotto. La sensazione e’ veramente buona, cosi’ come il suo utilizzo per la correzione del gusto di biscotti autorizzati dal regime, ma un po’ troppo simili a frittatine.
 
Clementina: ottimo. C’e’ tutto il sapore di agrumi in questo aroma profumatissimo, degna alternativa allo scontatissimo aroma limone. Sorbetti, crema pasticcera, flan e aspic: decisamente adattissimo, come gli altri aromi alla frutta, ai palati piu’ fini. Assolutamente tra i migliori, da provare. Peccato per il prezzo, alto rispetto agli altri.

Cheddar: nuovo formaggio, nuova delusione. Come gia’ detto per l’emmental, l’aroma di formaggio della Dieta Dukan assolutamente non e’ all’altezza delle aspettative. Dolcissimo, gia’ dal profumo appare assolutamente sgradevole. E non solo perche’ solitamente il cheddar (o formaggio americano) ha gia’ di per se’ un sapore difficile: questo aroma, nella nostra opinione, e’ assolutamente da evitare!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento