Oggi su Wellness Farm

Smagliature addio con l’avocado

Smagliature addio con l'avocado

Un frullato abbronzante

Un frullato abbronzante

Come proteggere i capelli dal sole e dalla salsedine

Come proteggere i capelli dal sole e dalla salsedine

Abbronzatura, ecco i cibi giusti!

Una bella abbronzatura dorata, sogno di molti durante la bella stagione. Un aiuto viene dalla tavola, ecco alcuni cibi che possono aiutare dall’interno, per avere una tintarella al top, senza mai dimenticare la protezione perché il sole, i suoi raggi Uv, possono essere pericolosi e favori l’insorgenza dei tumori della pelle.

Per un potere idrante, ottima è l’anguria, composta dal 90 per cento di acqua e ricca di vitamina c, fondamentale nella produzione di collage. Dalle proprietà antiossidanti, combatte pure i radicai liberi. Poi ci sono i frutti di bosco, ricchi anche loro di antiossidanti, proteggono la pelle dagli effetti dannosi dei raggi del sole. L’ananas, oltre alle vitamine e ai sali minerali, contiene un enzima che aiuta a combattere infiammazioni e scottature. Il cetriolo, invece, aiuta a ridurre il gonfiore, contiene molta acqua e aiuta quindi ad aumentare l’idratazione dell’epidermide e prepara così ai caldi climi estivi. I pomodori contengono licopene che, oltre ad aiutare la produzione del collagene, contrasta la formazione delle piccole rughe e dei segni d’espressione. La rucola è un vero e proprio mix di vitamina A e K, aiuta il collage e contrasta la formazione di acne ed eczemi che potrebbero venire a causa dell’esposizione al sole. L’acqua di cocco è un vero e proprio cocktail per preparare la pelle al sole con elettroliti, licopene e potassio. Quest’ultimo in particolare aiuta  a portare ossigeno alla pelle e a dare una mano alla circolazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese