Oggi su Wellness Farm

Consigli per allenarsi all’aperto quando fa freddo

Consigli per allenarsi all’aperto quando fa freddo

Cosa mangiare prima di andare a correre? Dipende dall’orario

Cosa mangiare prima di andare a correre? Dipende dall’orario

Le posizioni yoga? Le trovi tutte sul tappetino

Le posizioni yoga? Le trovi tutte sul tappetino

Tintarella: 17 cibi insospettabili

tintarella_cibiFrida Harju, nutrizionista, ha spiegato a Cosmopolitan Uk quali sono i cibi che favoriscono la tintarella e non ha parlato solo della solita carota. I cibi indicati dall’esperta sono 17 e sono insospettabili… Naturalmente non sostituiscono i filtri solari, la crema va messa sempre!

Le fragole contengono tanta vitamina C che funge da filtro solare naturale e aiuta a impedire le scottature. Secondo la nutrizionista bisognerebbe mangiare 100 grammi di fragole al giorno.
Poi ci sono le patate dolci: “La patata dolce – spiega l’esperta – è una scelta più sana e proprio come le carote è ad alto contenuto di betacarotene e vitamina C che proteggono la nostra pelle”.
Pure i kiwi sono ricchi di vitamina C. Mezzo kiwi al giorno aiuta a proteggere la pelle dai raggi solari.
Trai 17 cibi insospettabili per favorire una tintarella perfetta ci sta anche il tè verde: “Secondo uno studio scientifico – spiega la dottoressa Harju – bere due tazze di tè verde al giorno riduce l’incidenza del melanoma, cancro della pelle causato in particolare dall’esposizione al sole”.
La guaiva, frutto tipico del Messico meridionale, dell’America centrale e delle Hawaii, fa bene alla salute della pelle esposta al sole in quanto contrasta l’invecchiamento cutaneo. “Una porzione di guaiva contiene cinque volte più vitamina C di un’arancia”, rivela la nutrizionista. Sono ricche di vitamina C anche le more mentre la farina d’avena può essere usata direttamente sulla pelle in quanto ha un’azione esfoliante e ammorbidisce delicatamente le pelli sensibili. Inoltre contiene antiossidanti che rallentano l’invecchiamento della cute, uno dei rischi che si incorre quando si prende la tintarella.

Tra i 17 alimenti insospettabili per un’abbronzatura perfetta anche i cetrioli che aiutano la pelle a rimanere idrata e stimolano la produzione di collagene, ottima arma contro il cancro.
I pomodori oltre ad essere ricchi di antiossidanti e di vitamina C, contengono pure il licopene, idrocarburo che gli conferisce il colore rosso e aiuta a mantenere l’epidermide idratata.
L’anguria oltre agli antiossidanti contiene anche tanta acqua ed è ottima per mantenere un alto livello di idratazione.
Poi, non l’avrei mai detto, ci sta il cioccolato fondente che rende la pelle liscia e protegge dalle radiazioni del sole. E’ importante però che contenga almeno il 70% di cacao e non se ne può mangiare più di una barretta a settimana.

Naturalmente nella lista non mancano le carote ma ci sta anche l’aceto bianco che va spruzzato direttamente sulla pelle arrossata dal sole in quanto ha un effetto lenitivo. Il melograno invece ha un’azione antinfiammatoria. Il salmone, ricco di omega 3, prevenire eritemi e irritazioni. L’albicocca è ricca di vitamina A e betacarotoene e stimola la produzione di melanina. Infine c’è il peperone ricco di vitamina A e C e di sali minerali. Per questo motivo aiuta a migliorare la tintarella.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese