Oggi su Wellness Farm

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Yogawine, quando lo yoga incontra il vino

Oggi parliamo dello Yogawine che mette insieme il vino e lo yoga. Pare infatti che la pratica dello yoga unita al vino favorirebbe il percorso meditavio-sensoriale.

Un articolo pubblicato su TgTourism spiega nel dettaglio in cosa consiste lo Yogawine: “Non è solo accostamento. È pura sintesi”, afferma l’azienda agricola Barberis che a Cortemilia, piccolo centro dell’Alta Langa, promuove lo Yogawine.
 “Non è altro” – sottolineano i viticoltori piemontesi – che una degustazione di vini, senza spostamenti e preceduta da una lezione di yoga. Nasce dalla convinzione che la magia del ‘qui e ora’ di questa antica pratica indiana, con il suo rendere ognuno di noi maggiormente consapevole e predisposto a un più profondo ascolto di sé, amplifica la naturale propensione a recepire le sensazioni, trasformando l’assaggio in un’esperienza nuova e dal sapore quasi virginale”.

“Scoprire il vino per quello che è – proseguono gli esperti – significa predisporre il corpo e la mente a ricevere tutte le vibrazioni che questo nettare prezioso è in grado di dispensare. Attraverso la pratica dello yoga ci si sente più leggeri, depurati e profondamente ricettivi, pronti ad immergersi in un viaggio nelle intime sfumature del mondo. In questo caso, del mondo del vino”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese