Oggi su Wellness Farm

Maschera per il viso contro la pelle impura

Maschera per il viso contro la pelle impura

Napoli Fitness Event, domenica 15 ottobre

Napoli Fitness Event, domenica 15 ottobre

Pancia piatta con la dieta Stork

Pancia piatta con la dieta Stork

Vacanze: la montagna batte il mare!

Volete fare una vacanza davvero rilassante e antistress? Lasciate perdere il mare e andate in montagna! A confermarlo, gli studi scientifici di cui parlerà Eeva Karjalainen del Finnish Forest Research Institute di Metla (Finlandia) in occasione del 2010 Iufro (International Union of Forest Research Organizations) World Forestry Congress, in programma a fine agosto a Seoul in Corea del Sud.

“Molte persone – dice l’esperta al ‘New Scientist’- si sentono rilassate quando si immergono nella natura. Ma pochi sanno che esistono solide evidenze scientifiche che confermano gli effetti benefici del verde sul nostro umore”. Le foreste in particolare, e tutti gli ambienti verdi in generale, sono in grado di ridurre lo stress, migliorare l’umore, ridurre la rabbia e l’aggressività, rendendo le persone più felici. L’effetto delle vacanze in montagna è visibile anche sul sistema immunitario: aumenta l’attività e il numero di cellule dette natural killer che riescono ad uccidere le cellule cancerose. Inoltre, è stato verificato che, trascorrendo le vacanze in montagna o in posti con molto verde, diminuiscono la pressione sanguigna, il battito cardiaco, la tensione muscolare e il livello di ormoni  dello stress. Insomma, la natura è la terapia migliore per curare tantissimi disturbi (molti medicinali vengono estratti dalle piante e dalla corteccia degli alberi). Bisogna quindi scegliere mete verdi per le proprie ferie e “preservare le aree metropolitane con alberi e piante per mantenere il benessere anche in città” ha concluso Eeva Karjalainen.

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "Vacanze: la montagna batte il mare!"

  1. Francesca ha detto:

    E infatti io andrò in Val Pusteria… 😉

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese