Oggi su Wellness Farm

Il metodo 1 3 5 per organizzare meglio il tuo tempo

Il metodo 1 3 5 per organizzare meglio il tuo tempo

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Scoperti i neuroni della calma

Sono stati scoperti i neuroni della calma. I respiri, come quelli che si effettuano durante lo yoga (pranayama), sono capaci di indurre una calma assoluta, con effetti benefici anche sulla respirazione.

Questo è quanto sottolinea uno studio di un gruppo di ricercatori dell’University of California a San Francisco, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista Science.
Il pranayama, la respirazione che si effettua durante le sessioni di yoga (sono una serie di esercizi), consente di raggiungere uno stato meditativo perfetto che porta al rilassamento e allontanamento dello stress.

Il prananyama ora viene anche associato ai neuroni cerebrali capaci di indurre a una calma assoluta. La respirazione, insomma, è fondamentale per raggiungere un benessere psichico senza ansie e stress. Quella effettuata con lo yoga sarebbe la migliore. Solitamente nello yoga si ispira ed espira solo attraverso il naso e durante le lezioni vengono effettuati esercizi mirati, chiamati appunto pranayama.

Lo yoga, lo abbiamo detto più volte, fa bene sia al corpo che alla mente. In questo caso, a quanto pare, riesce anche ad avere un effetto positivo sui neuroni della calma.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese