Oggi su Wellness Farm

Come far durare di più la lattuga

Come far durare di più la lattuga

Celine lancia una collezione speciale per il pilates

Celine lancia una collezione speciale per il pilates

Come capire se l’avocado è maturo

Come capire se l’avocado è maturo

L’Acquakickboxing

Sarà che fa caldo ma il pensiero di andare in palestra non mi sfiora nemmeno l’anticamera del cervello. Invece mi piacerebbe immergermi in una bella piscina e trovare un po’ di refrigerio. C’è un modo però per unire l’utile al dilettevole: l’Acquakickboxing.

Dopo l’Idrospinning, l’Acquagym e l’AcquaPilates, ecco un altro sport, che solitamente si pratica a terra, in versione acquatica.  L’ attrezzatura, modificata per poter essere utilizzata in piscina, è simile a quella che si usa tradizionalmente all’asciutto. I movimenti sono più o meno gli stessi anche se rallentati e pesanti a causa della maggiore resistenza dell’acqua. Dare pugni e calci in piscina risulterà così più pesante dal punto di vista muscolare ma meno intenso sotto il profilo dinamico.

Tentar non nuoce. Che ne dite?

Ti potrebbero interessare anche:

3 commenti to "L’Acquakickboxing"

  1. Sara ha detto:

    questo si che è duro…!

  2. Francy ha detto:

    Sì però almeno stai dnetro l'acqua e non sudi e con questo caldo non è male… 😉

  3. Alessia ha detto:

    già è vero!:P una bella sudata in acqua però XD

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese