Oggi su Wellness Farm

Il metodo 1 3 5 per organizzare meglio il tuo tempo

Il metodo 1 3 5 per organizzare meglio il tuo tempo

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

La birra dopo l’allenamento, sì o no?

Nessuno si tira indietro davanti a una gustosa birra gelata e la berremmo davvero in ogni momento, ma oggi ci domandiamo se sia appropriato bersene una dopo l’allenamento oppure no. Qualcuno sostiene infatti che una birra possa addirittura favorire il recupero post-allenamento. Altri ritengono invece che introdurre alcol non faccia per niente bene, neanche all’idratazione.

Cosa dice la scienza in proposito? Cominciamo dalla composizione della birra, fatta essenzialmente di acqua, cereali e luppolo con una gradazione alcolica variabile ma generalmente intorno ai 5%. Recenti studi scientifici hanno valutato gli effetti della birra sulle prestazioni fisiche e sul recupero dopo l’esercizio.

È stato dimostrato che l’idratazione migliora solo in apparenza visto che l’effetto diuretico è importante, dunque si tende a perdere presto i liquidi appena ingeriti. Per reidratarsi dopo l’allenamento è meglio puntare sulla semplice acqua, al massimo con aggiunta di sali minerali. Se però alla fine dell’allenamento una bevuta con i compagni di squadra prevede una bella birra in compagnia, pazienza. Meglio però sceglierla a bassissima gradazione alcolica.

Troppo alcol inoltre influenza la sintesi proteica nei muscoli, che è quello che accade subito dopo l’allenamento. È bene quindi evitare di bere birra nelle ore immediatamente successive se non si vuole influire negativamente su questo aspetto, vanificando gli sforzi in palestra.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese