Oggi su Wellness Farm

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Come inserire le proteine a colazione

È forse la cosa più difficile di tutte quella di riuscire a inserire sufficienti proteine a colazione, a meno che non si sia disposti a consumare una colazione salata, cosa che per molte persone risulta poco gradita. Ecco qualche idea per inserire le proteine a colazione e variare rispetto al solito latte.

Uova

Le uova sono la prima scelta e la più classica. Sono facili da preparare e consumare in varie declinazioni e forniscono proteine di qualità. Se non ti piace la colazione salata basta usarli per fare dei pancake, una crepe, una mug cake o altre preparazioni dolci.

Formaggio fresco

I formaggi freschi sono sempre un’ottima opzione. L’ideale potrebbe essere scegliere ricotta fresca oppure un altro formaggio spalmabile che si sposa bene anche a marmellate e frutta per chi predilige la colazione dolce. Puoi usarlo anche per preparare uno smoothie.

Yogurt

Lo yogurt, come il latte, è una delle scelte più semplici e versatili. Ma hai mai pensato di usarlo in modo che non avevi previsto? Anziché scegliere quelli aromatizzati, prendilo bianco e aggiungi frutta fresca e fiocchi d’avena per preparare un porridge freddo. Oppure servitene come base per preparare una torta.

Kefir

Un derivato del latte ma ricchissimo di probiotici. Puoi prepararlo tu oppure comprarlo già pronto al supermercato. Non solo aggiunge una quota di proteine alla colazione, ma aiuta anche il transito intestinale.

Crema di arachidi

Occhio, bisogna sceglierne una che sia 100% arachidi, senza zuccheri aggiunti. Anche se siamo abituati a considerare le arachidi come frutta secca, si tratta di legumi ricchi di proteine. E aggiungono anche fibre.

Farina di ceci

Per restare in ambito legumi ricchi di proteine vegetali, prova a usare anche la farina di ceci. È molto versatile, puoi aggiungerla a preparazioni come i pancake o le frittatine ma anche farne pane chapati o crackers da consumare a colazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese