Oggi su Wellness Farm

Lo yoga mat interattivo

Lo yoga mat interattivo

È quasi autunno, scopriamo i benefici dell’uva (anche per la pelle)

È quasi autunno, scopriamo i benefici dell’uva (anche per la pelle)

Il metabolismo cambia con l’età, ma è vero?

Il metabolismo cambia con l’età, ma è vero?

Le diete delle star sono una bufala!

beyonce_dietaLe diete assurde delle star sono una bufala! Il sito Techinsider ha compilato un elenco con gli esempi più recenti e quasi sempre assurdi dei regimi alimentari delle celebrità. Il dottor Andrea Ghiselli, nutrizionista e ricercatore CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) – Alimenti e nutrizioni di Roma, al Corriere della Sera ha spiegato: “Se diciamo alla gente quel che serve per dimagrire, che nella sostanza è ‘mangia di meno e muoviti di più’, non ha molto appeal rispetto all”’inventarsi’ un cibo-specchietto-per-le-allodole. Anche i dietologi dei vip devono tentare qualche spunto, a volte dannoso, perlopiù inutile. In generale non ci si appoggia mai a un singolo alimento per una dieta. L’uomo, però, spesso ha bisogno di una pasticca inutile o di alimenti ‘miracolosi’ che gli ricordino che è a dieta e che deve stare attento al cibo per ritrovare il suo peso forma”.

E le diete delle star sono davvero bizzarre a volte: Beyoncé, ad esempio, segue la dieta del limone per disintossicarsi. La cantante beve un un drink messo a punto sessant’anni fa da Stanley Burroughs a base di limone, pepe di cayenna e sciroppo d’acero: “Le diete detox – dichiara l’esperto – sono in assoluto una presa in giro. Sono i nostri corpi che svolgono questa funzione per noi. Mentre i reni filtrano il sangue e rimuovono gli scarti della dieta, il fegato filtra i farmaci e ci disintossica dalle sostanze chimiche che ingeriamo. Accoppiati insieme, questi organi rendono i nostri corpi centrali elettriche di pulizia naturale. La mistura menzionata inoltre è poco più che acqua e zucchero: male non fa ma non serve a niente”.
Reese Witherspoon invece mangia 14 vasetti di omogenizzati al giorno. I vasetti di cibo per l’infanzia contengono 80 calorie ognuno. Ghiselli spiega che gli omogeneizzati non danno sazietà e non sono adatti agli adulti: “Inoltre – aggiunge – fino a quando contenete le calorie del pasto a 400, sicuramente perderete peso. Ma sarà perché non state mangiando, non perché frullati e omogenizzati siano miracolosi per la dieta”.

L’esperto nell’esaustivo articolo del Corriere della Sera che vi consiglio di leggere boccia anche tantissime altre diete da star compresa quella dei 5 fattori seguita da Eva Mendes che incoraggia a mangiare cinque pasti al giorno ognuno dei quali viene preparato in soli 5 minuti. Ogni pasto dovrebbe contenere solo uno dei quattro principali gruppi di alimenti mentre il quinto gruppo sono le bevande senza zucchero: “Nonostante quello che promette la dieta – afferma Ghiselli – tipo stabilizzare lo zucchero nel sangue e mantenere attivi per tutto il giorno, in realtà mangiare in questo modo non serve a niente; anche perché all’organismo durante il singolo pasto servono i carboidrati per metabolizzare i grassi e viceversa”.

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "Le diete delle star sono una bufala!"

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese