Oggi su Wellness Farm

La dieta salva cervello

La dieta salva cervello

Piedi secchi? Ecco la crema fai da te

Piedi secchi? Ecco la crema fai da te

Volete migliorare la corsa? Fate pilates!

Volete migliorare la corsa? Fate pilates!

Alloro, tutte le proprietà benefiche

Possono essere raccolte tutto l’anno, ma risultano particolarmente ricche di principi benefici e di essenze aromatiche durante l’inverno e all’inizio della primavera. Le foglie di alloro, detto anche lauro, possono essere utilizzate, oltre che per la cucina, anche per il benessere e la cura della persona. Tra i componenti presenti nelle foglie di alloro, ci sono l’eugenolo e limonene, che sono accompagnati da altre sostanze volatili attive ritenute benefiche per le loro proprietà antisettiche, antiossidanti, digestive e anticancro.

Le foglie di alloro sono una fonte importante di Vitamina C. 100 grammi ne contengono 46,5 milligrammi, circa il 77% delle dosi giornaliere consigliate. La Vitamina C è uno dei più potenti anti-ossidanti naturali, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. La Vitamina C ha anche effetti anti-virali, stimola il sistema immunitario e favorisce la guarigione delle ferite. Le foglie di alloro fresche sono anche un’ottima fonte di acido folico, ne contengono 180 milligrammi ogni 100 grammi. L’acido folio è importante per la sinfisi del DNA e durante la gravidanza prevenire eventuali difetti del bambino alla nascita. La foglie di alloro contengono pure la Vitamina A, fondamentale per la salute della vista, della pelle e delle mucose. Il consumo di alimenti ricchi di Vitamina A protegge del cancro ai polmoni. Nelle foglie di alloro sono presenti Vitamine del gruppo B, come la niacina e riboflavina. che regolano il funzionamento  metabolico e contribuiscono alla sintesi degli enzimi e la funzionamento del sistema nervoso.

Le foglie di alloro contegno anche sali minerali, come potassio, rame, calcio, manganese, ferro, selenio, zinco e magnesio. Il potassio è importante per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Il ferro è necessario per la produzione di globuli rossi.

In erboristeria e nella medicina naturale, l’alloro ha proprietà astringenti, diuretiche, stimolanti dell’appetito. L’infuso di alloro viene usato per i dolori di stomaco. L’acido l’aurico contenuto nelle foglie di alloro possiede proprietà repellenti naturali contro insetti e parassiti. I componenti presenti nelle foglie di alloro vengono impiegati per la produzione di medicinali indicati nel caso di artrite, dolori muscolari, bronchite e sintomi dell’influenza.

L’infuso di alloro favorisce la digestione e aiuta a espellere i gas dell’apparato gastrointestinali. L’alloro può anche essere utile per alleviare il mal di testa e nel Medioevo le foglie di lauro erano considerate un rimedio naturale per regolare il ciclo mestruale.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese