Oggi su Wellness Farm

Come sconfiggere la paura di volare

Come sconfiggere la paura di volare

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

La Naturopatia

Che cos’è la medicina naturopatica o naturopatia?Una mia amica l’altro giorno mi ha raccontato di seguire un corso per diventare naturopata, così mi sono incuriosita ed ecco cosa ho trovato sull’argomento.

I fondamenti della naturopatia  nascono negli Stati Uniti nel XIX secolo e si sono successivamente diffusi in tutto il mondo. Essa si basa sulla stimolazione della capacità innata di autoguarigione o di un ritorno all’equilibrio del corpo umano. Questa pratica viene chiamata omeostasi. Le paretiche della medicina naturopatica possono essere varie: massaggi, riflessologia plantare, idroterapia, cromopuntura-cromoterapia, floriterapia, climatoterapia, aromaterapia e molte altre.
Il termine naturopatia, coniato nel 1895 dallo statunitense John Scheel, un medico di New York, significa “sentiero della natura” (“Nature’s Path”) per mantenere o ripristinare lo stato di benessere.

La naturopatia considera la malattia come la conseguenza diretta di uno squilibrio energetico (principio ripreso dalla medicina tradizionale cinese). Ha un approccio olistico nei confronti del paziente, ovvero teso a una valutazione globale: la diagnosi non si basa quindi sulla valutazione dei sintomi ma sull’esame del terreno della persona e dei fattori esogeni con cui entra costantemente in contatto, come agenti patogeni o componenti geobiologiche dell’abitazione, e sullo stile di vita del soggetto, al fine di eliminare cosa origina lo squilibrio energetico. L’equilibrio può essere ripristinato con tecniche come il massaggio o la cromopuntura che si basano sugli stessi principi della agopuntura, usato nella medicina cinese, ovvero la stimolazione di determinate aree corporee attuata con metodi non invasivi come, ad esempio, la digitopressione. Naturalmente, la medicina naturopatica non si vuole sostituire alla medicina tradizionale ma vuole essere uno strumento complementare. I naturopati per esempio non sostengono di poter elimanare il cancro ma pensano di avere tutti gli strumenti per poterlo prevenire. In Italia questa branca della medicina alternativa viene catalogata sotto l’area del benessere. Io credo fermamente che il corpo umano sia fatto di energia e penso che l’equilibrio energetico sia fondamentale per stare bene. Certo, un conto è la ricerca di un benessere psicofisico, un altro pensare di poter curare tutto con le medicine alternative.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese