Oggi su Wellness Farm

Maschera per il viso all’arancia

Maschera per il viso all'arancia

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Vacanze digital detox

Le vacanze sono un’occasione per prendersi una pausa dal tran tran quotidiano. Staccare la spina, però, oggi non è facilissimo: le nuove tecnologie ci permettono di rimanere sempre collegati al resto del mondo. Uno svantaggio per certi versi, perché si rischia di non chiudere mai del tutto e di portarsi sempre dietro impegni e lavoro. Così ecco spuntare le vacanze digital detox.

Si tratta dell’ultima moda negli Stati Uniti: quando si arriva a destinazione, si consegnano tutti i dispositivi, le stanze dove si alloggia sono prive di televisioni e cavi per connettersi alla rete. Sembra che pure Bill Gates, una settimana all’anno, spenga tutto per rilassarli al 100%.
In California vi è il Post Ranch Inn Big Sur, un hotel alimentato solo da energia solare, costruito di fronte all’Oceano Pacifico, dove l’unico obiettivo è il relax.
La struttura, priva di tv e wi-fi, offre ai suoi clienti panorami mozzafiato e corsi per disintossicarsi: passeggiate immersi nella natura, trattamenti spa e classi di meditazione. Un finesettimana in camera doppia costa 2.700 dollari. Ci sono resort anche in Messico e Costa Rica, dove si possono fare yoga, pilates, immersioni e lezioni di surf, ma non si può navigare in rete e lo squillo del cellulare è solo un lontano ricordo.

Il primo a dare un servizio del genere è stato il Poecylia Resort, sull’isola di San Pietro a Carloforte, in Sardegna. Un posto completamente immerso nel verde con camere senza televisore, telefono, frigobar e manca addirttura l’aria condizionata. In Trentino, a Campo Lomaso, una settimana senza tecnologia è possibile trascorrerla all’hotel Villa di Campo.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Vacanze digital detox"

  1. Lavinia ha detto:

    Quello che mi ci vorrebbe a me, anzh lo farò: andro qualche giorno al paese dei miei suoceri dove nn è ancora arrivato internte e non mi prende nemmeno il cellulare, meraviglioso!!!! Solo in Italia esistono ancora certe realtà, ma io prendo il lato positivo della cosa: farà una vacanza digital detox a costo zero 🙂

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese