Oggi su Wellness Farm

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

I migliori sport acquatici per mantenersi in forma in estate

Arrivano finalmente le ferie anche per chi ancora non ha potuto godersele in questo mese di Luglio e con esse la vita al mare e gli sport all’aria aperta. Che si possono anche coniugare scoprendo gli sport acquatici ideali per tenersi in forma in estate senza patire troppo il caldo.

Sono tutti sport che possiamo svolgere in piena estate e in vacanza a patto di avere a portata di mano dell’acqua, ovviamente, che sia il mare o una piscina. Così mentre ci rinfreschiamo ci dedichiamo anche alla forma fisica.

Nuoto

Il re degli sport acquatici, che si svolga in mare o in piscina. Da ricordare che la piscina è un luogo più controllato e senza correnti, dunque ideale se non siete esperti, anche se il mare offre un senso di libertà impagabile. Cautela, però.

I molti stili di nuoto, la possibilità di calibrare la durata dell’allenamento sulle proprie capacità e il lavoro a tutto tondo sul corpo, dai muscoli alle articolazioni, ne fanno lo sport estivo per eccellenza. Per di più adatto davvero a tutti.

Aquafitness

Si fa principalmente in piscina, con o senza un istruttore, con o senza attrezzi galleggianti per eseguire gli esercizi. Se ci sono la musica, un gruppo allegro e un istruttore coinvolgente però diventa decisamente più brioso. E si perde peso divertendosi e migliorando la resistenza.

Volley in acqua

A differenza del beach volley sulla sabbia, il volley in acqua ci aiuta a lavorare sui muscoli e i loro movimenti senza affaticare troppo le articolazioni. Il tipo di esercizio però è pressocché identico. Solo che anziché sudare in spiaggia ci si rinfresca in piscina.

Immersioni

Mai improvvisare, per avventurarsi nel meraviglioso mondo delle immersioni è necessario affidarsi a istruttori qualificati o accompagnatori esperti, meglio ancora seguire un corso. Ma i vantaggi sono moltissimi: si allenano moltissimo le gambe, si affrontano le proprie paure e si scoprono le bellezze sommerse.

Surf

Non serve essere campioni che affrontano onde alte 10 metri per divertirsi con il surf e nel frattempo lavorare con ogni parte del corpo, particolarmente con il core per tenersi in equilibrio. Come sempre però non si tratta di sport da affrontare alla leggera, un paio di lezioni è sempre utile prenderle per capire come gestire la tavola e l’onda. Divertenti anche le molte varianti come il windsurf, il kitesurf, il paddle surf.

Snorkeling

Vi sembra che abbiate già esagerato in palestra tutto l’anno per dover faticare anche in vacanza? Allora datevi allo snorkeling che vi permette di rilassarvi e ammirare i fondali senza troppi sforzi. Nel frattempo però nuotate qua e là e quindi vi mantenete in forma comunque.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese