Oggi su Wellness Farm

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Un frullato abbronzante

Un frullato abbronzante che vi aiuti ad ottenere una la tintarella dorata e perfetta? Ecco a voi la ricetta…

Per preparare un frullato abbronzante servono una pesca, due albicocche, una fetta di melone, una carota, un bicchiere di latte di soia e un pizzico di lievito di birra.
Lavate e tagliate la frutta pezzettini, inseritela nel frullatore insieme a un bicchiere di latte di soia e a un pizzico di lievito di birra. Frullate tutto e bevete subito. Questo frullato abbronzante è ricco di betacarotene che favorisce la tintarella e protegge la pelle dai raggi del sole. Naturalmente non sostituisce la protezione solare che va sempre applicata prima dell’esposizione.

Se amate le centrifughe potete anche centrifugare la frutta, naturalmente non aggiungendo il latte di soia.
Il frullato, o centrifuga, potete berlo a colazione o gustarlo come spuntino al pomeriggio. L’importante è consumarlo subito, appena fatto, in modo da mantenere intatti i principi attivi, sopratutto le vitamine, della frutta.

La bellezza passa sempre da quello che mangiamo e questo vale anche per la abbronzatura e per avere una pelle idratata e bella è molto importante anche bere almeno un litro di acqua al giorno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese