Oggi su Wellness Farm

My Football Kit di Nendo: il pallone che non si sgonfia mai

My Football Kit di Nendo: il pallone che non si sgonfia mai

Danni da schermo alla pelle? I cosmetici hi-tech che li prevengono

Danni da schermo alla pelle? I cosmetici hi-tech che li prevengono

StrongBoard, allena l’equilibrio e la forza

StrongBoard, allena l’equilibrio e la forza

Pelle liscia con lo scrub “faidate”…


Cosa c’è di meglio per la pelle del corpo di uno scrub? Lo abbiamo spesso ribadito: per avere una pelle liscia e luminosa, soprattutto in questo periodo quando l’esposizione al sole comincia a mostrare i suoi effetti e, ahimè, chi non ha pensato a una buona protezione e idratazione durante l’estate si ritrova con delle bruttissime spellature, esfoliare è indispensabile! Non avete  lo scrub in casa? Non ci sono scuse, perché ora vi darò un consiglio per farvelo da soli, utilizzando l’arte del riciclo che fa bene alla pelle, fa risparmiare e riduce l’inquinamento.

Non andate in profumeria, non mettete mano al portafogli e non comprate l’ennesima confezione di plastica ma guardate bene nel vostro bagno. Cosa vedete? Spesso ai bordi della vasca e sulle mensole soggiornano confezioni di creme che non vengono mai finite del tutto. Prendetele, svuotatele in una ciotolina e aggiungete del sale fino. Mescolate bene e poi iniziate a spalmare il composto su tutto il corpo massaggiando delicatamente. Sciacquatelo sotto la doccia e il gioco è fatto. Non solo la vostra pelle sarà esfoliata a puntino ma sarà stata anche idratata a dovere. In più, cosa non da poco, avrete fatto un po’ di spazio nel vostro bagno eliminando i rimasugli di barattoli e barattoletti che per troppo tempo erano rimasti inutilizzati.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese