Oggi su Wellness Farm

Il ritorno in palestra: come scegliere quella giusta

Il ritorno in palestra: come scegliere quella giusta

Bibite senza alcol, è sempre tutto vero?

Bibite senza alcol, è sempre tutto vero?

Lo yoga mat interattivo

Lo yoga mat interattivo

Meno rughe con la dieta mediterranea

dieta_mediterranea_rugheMeno rughe con la dieta mediterranea: “La più recente e stimolante branca della genetica – ha spiegato Filippo Ongaro, specialista in medicina anti-aging, durante il congresso ‘Belli mangiando’ – è quella che ha chiarito come il DNA non sia un elemento statico che rappresenta il nostro destino biologico, ma che al contrario è un sistema dinamico che dialoga, interagisce e reagisce agli stimoli ambientali. Questa branca di studi, l’epigenetica, ha aperto orizzonti inimmaginabili nella medicina e nelle possibilità di prevenzione, ma ha implicazioni anche sui processi di invecchiamento. Facendo le scelte giuste quindi possiamo accendere i geni buoni e spegnere quelli dannosi e influire sulla salute ma anche sulla longevità e sulla bellezza”.

La bellezza, insomma, si cura mangiando e la dieta mediterranea è ottima per contrastare le rughe e mantenere un aspetto giovane e fresco, con meno imperfezioni possibili: “Parte del nostro elisir di lunga vita è in cucina – ha aggiunto Pucci Romano, specialista in dermatologia – Il segreto risiede nelle radici ambientali, culturali e culinarie del nostro Paese. Pensiamo alle produzioni tradizionali: ulivi millenari per l’olio extravergine di oliva, una fonte di acidi grassi preziosissimi dal potere antiossidante, grassi vegetali buoni e poi l’uva sia da tavola che da vino, specialmente il rosso, un concentrato di polifenoli e resveratrolo dalla spiccata azione antiossidante e anti-aging. Una posizione geografica in cui siamo esposti al mare per tre quarti che significa pesce azzurro, un vero concentrato di omega 3 che proteggono il cuore ma non solo. Una dieta ricca di pesce significa una pelle più giovane così come testimoniato anche dalle popolazioni orientali che hanno nel pesce il loro ingrediente base. Purtroppo il link tra pelle e alimentazione è quello meno indagato e spesso usiamo il cibo come ‘medicina’ per migliorare i parametri ematochimici e limitare il rischio di alcune patologie, mentre dobbiamo iniziare a pensare alle centinaia di molecole degli alimenti come a preziose alleate della bellezza”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese