Oggi su Wellness Farm

Tintura madre di mais contro la cellulite

Tintura madre di mais contro la cellulite

I benefici dello spinning

I benefici dello spinning

Benessere: che cos’è l’Akhanda Yoga

Benessere: che cos'è l'Akhanda Yoga

Lo shopping? Un elisir di lunga vita…

Spesso lo shopping viene catalogato tra le “cattive abitudini”: si acquistano oggetti e si alleggerisce il portafogli. Ora, una ricerca ha evidenziato che gli uomini e le donne di mezza età che ogni giorno hanno fatto degli acquisti sono più longevi rispetto ai loro coetanei.

La ricerca, pubblicata online sul ‘Journal of Epidemiology Community Health’, ha messo in luce che dedicarsi alle compere fa bene alla salute e allunga la vita, almeno, come hanno spiegato i ricercatori di Taiwan, per quanto riguarda gli over 65.  Gli scienziati diretti da Yu-Hung Chang dell’Institute of Population Health Sciences di Taiwan hanno spiegato che il fatto di andare per negozi dà la possibilità di stare in compagnia, mantiene mentalmente attivi e consente di fare attività fisica in modo regolare. Per arrivare a questa conclusione, sono state esaminate circa 2000 persone di entrambi i sessi e, alla fine, si è scoperto che i fedeli dello shopping vivono più a lungo degli altri, ovvero di coloro che vanno per negozi solo una volta a settimana o anche meno.

Gli scienziati hanno seguito le abitudini dei volontari per tutta la durata della loro vita, collegando i soggetti presi in esame ai registri dei decessi dal 1999 al 2008, ed hanno scoperto che fare shopping diminuisce del  27% il rischio di morire. Si è evidenziato, inoltre, che il maggiore beneficio della “shopping terapia” lo traevano gli uomini. Comunque sia, gli autori dello studio affermano che, visti i risultati, andare in giro per negozi potrebbe essere un valido alleato per il benessere psicologico “rispetto ad altri tipi di attività fisiche, come lo sport, che normalmente richiede motivazione e una certa formazione, fare compere è più facile” senza contare che si tratta di un’attività “più semplice anche da mantenere nel tempo”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese