Oggi su Wellness Farm

Capelli, il nuovo colore è l’Amethyst

Capelli, il nuovo colore è l'Amethyst

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

La carne rossa favorisce il cancro al seno

Il consumo di carne rossa favorisce il tumore al seno. Lo rivela un recente studio condotto dai ricercatori americani coordinati dalla dottoressa Maryam S Farvid. La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica British Medical Journal, ha scoperto una relazione tra il consumo di carni rosse e il rischio di sviluppare un carcinoma della mammella in età adulta.

  Su un campione di 88.803 donne in pre-menopausa, confrontate con i 2.830 casi di cancro al seno sviluppato nel corso dei 20 anni di monitoraggio, è emerso che il rischio di sviluppare un tumore alla mammella aumenta del 13% per ogni porzione di carne rossa consumata ogni giorno. Complessivamente le donne che consumavano carne rossa tutti i giorni in quantità eccessive avevano il 22% di probabilità in più di ammalarsi. Sulla base di questi risultati, gli esperti suggeriscono alle giovani donne di ridurre il consumo  di carni rosse, da quella di manzo a quella di maiale, fino agli ancora più deleteri prodotti trasformati, come pancetta, würstel e salsicce.

Per prevenire l’insorgenza di cancro al seno, è utile invece seguire una dieta a base di vegetali, legumi e frutta secca. Se proprio non si può fare a meno di mangiare la carne, meglio quella bianca. La carne rossa, in studi precedenti, è stata associata all’insorgenza di tumore al colon. Insomma meglio evitarla!

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "La carne rossa favorisce il cancro al seno"

  1. Elena ha detto:

    Mi pare sia l'ennesima bufala. Ci si può fidare?

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese