Oggi su Wellness Farm

Questo è l’alimento della felicità (perché alza la serotonina)

Questo è l’alimento della felicità (perché alza la serotonina)

La regola 7-38-55 per comunicare meglio

La regola 7-38-55 per comunicare meglio

Quattro errori che fai appena ti svegli e non ti aiutano a dimagrire

Quattro errori che fai appena ti svegli e non ti aiutano a dimagrire

Il trucco di Capodanno è glitter!

Trucco di Capodanno? E’ glitter mania anche tra i capelli! Domina l’argento ma anche l’oro, il bronzo e le sfumature del ghiaccio e del viola. Naturalmente non può mancare il rosso, magari con un lip gloss o un rossetto rouge che metta in risalto le labbra. Ma vanno bene anche il bordeaux e il marrone testa di moro. Per le più audaci il sorriso da sfoggiare a Capodanno può essere anche black.

Il trucco di Capodanno prevede anche lo smokey eyes con eye-liner e ombretto nero. Importantissimo per un make-up perfetto è il mascara che renda le ciglia lunghe e folte per uno sguardo al top.
Per completare il trucco sbizzarritevi con la manicure: unghie rosse, ma anche gold, sono le benvenute.

Se invece preferite un look semplice, il make-up nude rimane un must da sfoggiare in ogni occasione. Ma per dare un tocco in più, impreziositelo con dei glitter per labbra e occhi. Potete anche optare per un trucco semplice, mettendo in risalto solo la bocca con un rossetto dal colore sgargiante.

Se volte spiccare per originalità sostituite i classici colori oro e argento con un prugna e il verde petrolio. Naturalmente cercate di abbinare il trucco di Capodanno al vostro outfit e anche l’acconciatura ha la sua importanza. Legati o sciolti, lunghi o corti, lisci o mossi, i capelli devono essere in ordine.

Non esagerate con gli accessori: se volete indossare degli orecchini vistosi, evitate collane o sceglietene di sobrie e poco visibili. Stessa cosa per i bracciali. Gli anelli? Con una manicure ben curata potete anche osare con creazioni particolari, l’importante è che si addicano alle vostre mani.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese