Oggi su Wellness Farm

Pilates, pancia piatta con la Step barrel

Pilates, pancia piatta con la Step barrel

Louise Kenny, bellissima a 59 anni con lo yoga

Louise Kenny, bellissima a 59 anni con lo yoga

Makeup luminoso con trucco occhi halo

Makeup luminoso con trucco occhi halo

Il sole danneggia l’Rna della pelle

L’abbronzatura danneggia l’Rna della pelle. Le scottature non sono altro che la risposta immunitaria del nostro corpo ai raggi ultravioletti. Ovvero una reazione che prova il danno subito dall’Rna delle cellule della pelle. A spiegarlo uno studio dei ricercatori della San Diego School of Medicine della University of California, pubblicato su Nature Medicine.

Si è dimostrato, attraverso lo studio di campioni di cellule umane, che le radiazioni UVB sono in grado di alterare alcuni elementi del micro-Rna non codificante della pelle (ovvero non coinvolto nella produzione delle proteine), provocando delle fratture. Questo comporta il rilascio da parte delle cellule della pelle colpite dal sole dell’Rna alterato che scatena da parte delle cellule sane una reazione infiammatoria con lo scopo di eliminare le cellule danneggiate.
Spiega Richard Gallo, coordinatore della ricerca con il dottor Jamie Bernard: La risposta infiammatoria è importante per avviare il processo di guarigione dopo la morte delle cellule. Possiamo anche sperare che questo stesso processo infiammatorio possa eliminare le cellule alterate geneticamente prima che si trasformino in cancro. Naturalmente questo è un processo imperfetto, e più ci si espone ai raggi UV, più c’è più possibilità che le cellule diventino cancerose”.

Di conseguenza, il consiglio è: proteggetevi dal sole usando sempre il solare più adatto alla vostra pelle. Non dimenticate inoltre di bere molto, in modo da rimanere sempre idratati.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Il sole danneggia l’Rna della pelle"

  1. Divano Letto ha detto:

    Mah, siamo alle solite… ogni anno se ne sentono di tutti i colori sull'esposizione al sole e sull'abbronzatura.
    Io credo semplicemente che prendere il sole in maniera corretta e senza eccessi non faccia assolutamente male, anzi non dimentichiamo che la luce solare è utile per favorire l'assimilazione del calcio alle ossa.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese