Oggi su Wellness Farm

Quattro buoni motivi per smettere di contare le calorie

Quattro buoni motivi per smettere di contare le calorie

Meal Prep, come organizzare in anticipo i pasti della settimana

Meal Prep, come organizzare in anticipo i pasti della settimana

Hanno scoperto come produrre cioccolato senza grassi

Hanno scoperto come produrre cioccolato senza grassi

Frutta e verdura per un’abbronzatura al top!

abbronzatura-frutta-e-verduraColdiretti ha stilato la lista dei migliori esempi di frutta e verdura amici dell‘abbronzatura. Non solo le carote, infatti, aiutano ad avere una pelle dorata. Ci sono anche gli spinaci, il radicchio, le albicocche, la cicoria, le lattughe, i meloni gialli, il sedano, i pomodori, le pesche, i cocomeri e le ciliegie. Tutti alimenti naturali ricchi di vitamina A.

“Una dieta adeguata per una abbronzatura sana e naturale si fonde sul consumo di cibi ricchi di vitamina A, che favorisce la produzione nell’epidermide del pigmento melanina per donare il classico colore scuro alle pelle – spiega ColdirettiOltre a carote, radicchio e albicocche, sono d’aiuto alla tintarella anche insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, fragole o ciliegie che sono peraltro disponibili in grande quantità e varietà, con un ottimo rapporto prezzo/qualità in questa stagione”.
Un’alimentazione ricca di questi prodotti favorisce un’abbronzatura sana e compatta. Inoltre è ottima per combattere i colpi di calore il cui rischio in estate aumenta in modo esponenziale: “Con il grande caldo, consumare carote, insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, albicocche, fragole o ciliegie serve a preparare l’abbronzatura estiva, ma anche a difendersi dai colpi di calore soprattutto se l’alimentazione è accompagnata da comportamenti corretti, come vestirsi con abiti leggeri chiari di cotone o in altre fibre naturali, fare docce tiepide, truccarsi in modo leggero, proteggersi con creme adeguate e usare profumi con essenze naturali”.  Ha aggiunto infine Coldiretti. Consumare frutta e verdura insomma fa bene alla salute ma anche alla bellezza della pelle. Se volete un’abbronzatura al top via libera a carote, albicocche, insalate e via dicendo. Ma ricordate sempre, prima di esporvi ai raggi del sole, di usare la protezione. Perché la tintarella è bella ma i raggi UVA posso provocare gravi problemi. Primo fra tutti i cancro della pelle, per non parlare dell’invecchiamento precoce.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese