Oggi su Wellness Farm

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Verde prato per la borsa

Non ci sono più dubbi, la primavera è qui ed è tempo di attrezzarsi con gli accessori che possano sbandierare al mondo il nostro entusiasmo per l’arrivo della bella stagione. Esibire una borsa colorata è uno dei primi gesti che anno dopo anno mi ritrovo a fare ad ogni inizio di primavera, quasi un rito. Capita anche a voi? Per quest’anno la mia scelta cade su una shopping bag capiente e pratica ma dalle linee geometriche.

La firma Pieces, è in pelle colorata di verde color prato vivo, un vero inno alla natura che si risveglia e sboccia intorno a noi e nel nostro guardaroba. La carica energetica che può dare un accessorio colorato d’altronde la conosciamo tutti e non vediamo l’ora di servircene, anche per risvegliarci dalla sonnolenza che Aprile porta sempre con sé fiaccandoci irrimediabilmente e nostro malgrado.

Le dimensioni della borsa sono a dir poco generose, conterranno tutto ciò che vorrete portarvi in giro senza deludervi: 35 cm di altezza per 37 di larghezza saranno capaci di contenere persino il pc, senza tradirci né al lavoro né in vacamza. Le finiture sono a contrasto, in un bel giallo vivo come gli interni, giusto per non farsi mancare davvero nulla della scossa vitaminica che ci serve in questo periodo dell’anno.

Ti potrebbero interessare anche:

3 commenti to "Verde prato per la borsa"

  1. Laura ha detto:

    molto bella, poi io ho sempre un gran bisogno di borse capienti capaci di contenere di tutto

  2. Laura ha detto:

    molto bella, poi io ho smepre bisogno di una borsa capiente capace di contenere di tutto

  3. Hannah ha detto:

    Carina, ma che c'entra col wellness?

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese