Oggi su Wellness Farm

Frutta congelata: qual è la migliore?

Frutta congelata: qual è la migliore?

Out-Fit, la palestra outdoor più bella che vedrai mai

Out-Fit, la palestra outdoor più bella che vedrai mai

Alo Yoga Tennis Club, la collezione ispirata al tennis

Alo Yoga Tennis Club, la collezione ispirata al tennis

Smalti, attenzione alle allergie!

La manicure e la pedicure sono un must per le donne. Negli ultimi anni poi impazzano gli smalti più stravaganti, ce ne sono di tutti i tipi, per tutti i gusti. Ora, però, arriva l’allarme: il 6% delle persone sottoposte a test risultano allergiche agli smalti per unghie.

Alcuni studi effetuati dalla Facoltà di Medicina dell’Università di Bologna hanno dimostrato che la reazione allergica è provocata dal toluensulfonsmido-fenoformaldeica, ossia la resina sintetica che migliora l’adesione e la lucentezza dello smalto. Circa il 30% delle donne è sensibile a questa resina. Il problema non si verifica sull’unghia, ma sulla cuticola: una volta strappata a causa dello stress, o per una cattiva abitudine, viene ricoperta dallo smalto che così interagisce con la pelle viva, provocando eczemi intorno alle unghie o in mezzo alle dita. Nei casi più gravi, si possono verificare l’insorgere di purulenze con bollicine bianche piene di acqua da curare con il cortisone.

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "Smalti, attenzione alle allergie!"

  1. Sabrina ha detto:

    Non avrei mai pensato che pure lo smlato potesse provocare allergia

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese