Oggi su Wellness Farm

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria’s Secret

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria's Secret

Rimedi naturali per i capelli secchi

Rimedi naturali per i capelli secchi

Sconfiggere le rughe con una pillola…

Arriva un nuovo alleato per la lotta contro le rughe e stavolta non si tratta né di una crema, né del botox e nemmeno dell’ultimo ritrovato nel campo della chirurgia estetica: secondo quanto emerge da una ricerca pubblicata sul New Scientist e riportata dal Daily Telegraph, è in arrivo un trattamento che promettere di distendere con efficacia i segni del tempo e che sarà messo in vendita il mese prossimo in Gran Bretagna. Ma di che cosa si tratta?

Per un effetto anti-age assicurato, basterà assumere delle pillole tre volte al giorno. I creatori affermano di aver usato miscele di prodotti alimentari naturali per attivare alcuni geni e migliorare il tono della pelle. I primi test effettuati dimostrano che queste pillole possono ridurre le rughe del viso del 30%. Se i risultati risponderanno alle verifiche, queste capsule “miracolose” saranno il primo trattamento antirughe a dimostrare che i segni del tempo si possono combattere dall’interno, ovvero dagli strati più profondi della pelle. Questo “nutrimento per i geni” è il risultato del lavoro di John Casey e della sua equipe presso i laboratori dell’Unilever a Sharnbrook, nel Regno Unito.

La multinazionale ha commissionato uno studio su 480 donne in età di menopausa e, dopo quattordici settimane di trattamento, in quasi tutte le volontarie è stata riscontrata una diminuzione delle zampe di gallina del 10% e in alcuni casi addirittura del 30%. Christopher Griffiths, un professore di dermatologia presso l’ Università di Manchester, che non era coinvolto nello studio, ha detto che la ricerca  “è estremamente accurata ed unica nel suo genere” e che le pillole potrebbero essere “una rivoluzione per il mondo della cosmesi”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese