Oggi su Wellness Farm

Eco-Flo, così si chiama il covid test biodegradabile

Eco-Flo, così si chiama il covid test biodegradabile

Il benessere passa dal naso: le candele City Exclusive di Diptyque

Il benessere passa dal naso: le candele City Exclusive di Diptyque

Esercizio fisico e attività fisica sono due cose diverse: ecco perché

Esercizio fisico e attività fisica sono due cose diverse: ecco perché

Ritenzione idrica? Ecco come sconfiggerla!

Ritenzione idrica? Ecco come sconfiggerla! Ecco alcuni consigli e la lista dei cibi che aiutano a drenare e a eliminare i liquidi in eccesso.

Per combattere la ritenzione idrica innanzitutto bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno per stimolare la diuresi e favorire l’espulsione dei liquidi in eccesso.
L’attività fisica è molto importante in quanto stimola la circolazione anche a livello linfatico e limita così la ritenzione idrica soprattutto nella zona delle gambe.
Per contrastare la ritenzione idrica è opportuno ridurre l’apporto di sodio nella dieta. Quindi bisogna fare molta attenzione al sale ed evitare i cibi in scatola, gli affettati, i formaggi e cibi troppo saporiti. Meglio optare per alimenti freschi come frutta e verdura, in particolare quella ricca di potassio, minerale essenziale per la regolazione dei liquidi nell’organismo.

I cibi che aiutano a eliminare la ritenzione idrica sono l’ananas, l’anguria, gli asparagi (che però vanno assunti con moderazione da chi soffre di cistite e ha problemi renali in quanto hanno un elevato apporto di acidi urici), cetrioli, cipolle, lattuga, mele, i mirtilli, i pomodori e il ribes.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese