Oggi su Wellness Farm

Tutti i benefici del pilates

Tutti i benefici del pilates

Mangiare lentamente per non ingrassare

Mangiare lentamente per non ingrassare

Cellulite addio con il laser sciogli-grasso

Cellulite addio con il laser sciogli-grasso

Perdere 5kg in 7 giorni con la dieta dell’uovo

Oggi parliamo della dieta dell’uovo. Prendiamola con le pinze perché questa dieta promette di perdere ben 5 chili in una settimana e non va seguita per più di 7-8 giorni.

Si tratta infatti un di un regime alimentare ad alto contenuto di proteine che se protratto nel tempo potrebbe appesantire fegato e reni. Inoltre prevede un consumo giornaliero di appena 800 calorie.
Ma in cosa consiste la dieta dell’uovo? Si tratta di una di quelle diete denominate chetogene ovvero quei regimi che assicurano la perdita di liquidi e del peso in eccesso in quanto povere di carboidrati e l’organismo è costretto ad attingere dalle riserve di zucchero presenti nel fegato, per cui è sconsigliata a chi soffre di problemi epatici e renali.

L’uovo è l’alimento base di questa dieta e se ne possono mangiare dalle 4 alle 6 al giorno per un massimo di 7 giorni. Bisogna cercare quindi di evitare altre fonti di colesterolo. Non bisogna consumare alcol ed è consigliato bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Si può anche compensare con tisane e tè senza zucchero.

Una giornata tipo è composta da colazione a base di caffè o tè senza zucchero, due uova sode, un’arancia. Due uova sode anche a pranzo con insalata mista senza olio ma condita con aceto di sidro di mele, caffè o tè senza zucchero. Uova sode con insalata (aggiungendo magari un pomodoro) anche cena. Dal secondo giorno è possibile introdurre proteine animali a pranzo sempre accompagnate da un contorno a base di insalata. Le uova invece vengono consumate a colazione e a cena. Un giorno a settimana è possibile anche mangiare una fetta di pane e un pezzo di formaggio.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese