Oggi su Wellness Farm

Un succo verde contro il mal di testa

Un succo verde contro il mal di testa

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Maschera fai da te per capelli sfibrati

maschera_capelli_sfibratiCapelli sfibrati? Ecco a voi una maschera da preparare in casa che vi donerà una chioma rigenerata e bellissima.

Per preparare questa maschera contro i capelli sfibrati, bastano due tuorli d’uovo, due cucchiai di aceto e due cucchiai di olio di mandorle. Mettete in un recipiente i tuorli d’ovulo, l’aceto e l’olio di mandorle. Mescolate bene per almeno cinque minuti, fino a ottenere un composto omogeneo di color giallo. Una volta pronta la maschera, inumidite i capelli e applicatela su tutta la chioma. Dopo averla distruibita distribuita, fate un messaggio al cuoio capelluto per farla penetrare bene nei capelli. Lasciate la maschera in posa per almeno trenta minuti, sarebbe meglio tenere in testa una cuffia di plastica. Passata la mezz’ora, risciacquate con acqua tiepida. Per avere dei risultati ottimali, utilizzate questa maschera due volte alla settimana.

Un’alternativa super-nutriente per i capelli sfibrati è una maschera composta da due tuorli d’uovo, due cucchiaini di olio extravergine d’oliva e due cucchiaini di miele d’Acacia. Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere una crema densa e omogenea. Stendetela sui capelli leggermente inumiditi e tenetela in posa per circa mezz’ora. Dopodiché risciacquate abbondantemente con acqua calda e un po’ di shampoo delicato. Se i capelli sono molto sfibrati e secchi, sarebbe meglio utilizzare questa maschera almeno ogni settimana. Può essere applicata ogni due o tre settimane se non si hanno grandi problemi. Nutrirà la chioma in profondità.

Una maschera per capelli sfibrati si può fare invece che con le uova, unendo olio extravergine d’oliva, yogurt bianco e miele. Questo impacco va tenuto per circa quindici minuti prima di essere lavato via con uno shampoo delicato.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese