Oggi su Wellness Farm

Maschera per il viso all’arancia

Maschera per il viso all'arancia

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

La dieta acida contro la cellulite

Cellulite. Uno spauracchio per molte donne. Una lotta continua, soprattutto ora che, con l’arrivo della bella stagione, ci si comincia a scoprire di più. La medicina non si ferma e ha fatto nuove e importanti scoperte che hanno permesso di creare una cura alternativa per combattere i cuscinetti adiposi: se finora ci si concentrava soprattutto sulle terapie atte a sconfiggere l’insufficienza venosa, nuove ricerche italiane e internazionali  dimostrano quanto sia coinvolto il tessuto adiposo  fin dalle prime fasi di comparsa della cellulite. Quest’ultimo, infatti, agisce come un organo endocrino, infiammando i tessuti e innescando processi fibrotici che, con il passare degli anni, portano a un peggioramento irreversibile. La ricerca è stata confermata in anteprima al convegno nazionale della società italiana di medicina estetica che si è tenuto a Roma e dove è stata presentata la terapia giusta per questo nuovo approccio: una dieta acida.

Questo regime alimentare, acidificante, iperproteico, ipoglucidico e alcalinizzante, va seguito per almeno un mese. Nei primi due-tre giorni si assumono frullati a base di frutta o verdura. Nei 5-6 giorni successivi, l’alimentazione deve essere priva di glutine. Poi, si ricomincia a mangiare per 15-20 giorni carboidrati a pranzo e proteine la sera, mantenendo la proporzione del 60% di alimenti alcalinizzanti (frutta, verdura e legumi) e 40% acidificanti (carne, dolci, carboidrati).

Alla dieta si associa l’assunzione di bustine di bicarbonato di sodio, potassio e magnesio per ridurre ulteriormente l’acidità dei tessuti. E’ necessario bere 2 litri di acqua al giorno, acidula durante i pasti e a pH alcalino (sopra 5,8-6) lontano dai pasti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese